Calcio Eccellenza, il Troina squalificato dalla Coppa Italia

TROINA Non si giocherà la partita di ritorno dei sedicesimi di Coppa Italia di Eccellenza tra il Troina e la San Pio X prevista per oggi pomeriggio. La squadra troinese è stata squalificata dopo la partita d’andata vinta per 2-1 sabato scorso a Mascalucia.
L’ufficio tesseramenti del comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti della Figc ha rilevato che l’attaccante ivoriano Ridwaru Olatu Adeyemo, autore del gol del 2-1, al momento della disputa della gara non risultava tesserato con la formazione rossoblù. Per tale irregolarità, il giudice sportivo ha assegnato la gara persa per 3-0 al Troina, lo ha escluso dal prosieguo del turno di Coppa Italia ed ha squalificato fino al 20 settembre il dirigente accompagnatore troinese Pietro Dell’Arte.
La notizia dell’esclusione è stata accolta con rabbia, ma anche con tanta delusione dai tifosi troinesi, che oggi pomeriggio volevano vedere in campo i propri beniamini al “Silvio Proto” nella prima gara ufficiale della nuova stagione, dopo il ripescaggio dalla Promozione all’Eccellenza. Con il risultato vincente della gara d’andata, c’erano anche molte possibilità per l’undici dell’allenatore-giocatore Peppe Pagana di superare il turno ed accedere agli ottavi di Coppa Italia.
Ieri pomeriggio il Troina ha disputato un’amichevole con il Catania nel centro sportivo della formazione etnea di Torre del Grifo a Mascalucia. Più che soddisfacente la prestazione della squadra di Peppe Pagana che ha tenuto bene il campo, ha concluso il primo tempo sullo 0-0 e nella ripresa è passata anche in vantaggio al 72’ con l’attaccante Adeyemo, pronto a sfruttare un’indecisione del portiere rossazzurro. Nel parte finale del test-match il Catania ha pareggiato su calcio di rigore e a 4’ dal 90’ ha segnato il gol del definitivo 2-1 con un tiro da fuori area.
E’ stato, comunque, un buon test per il Troina che la prossima domenica esordisce nel campionato di Eccellenza sul difficile campo del blasonato Modica Calcio. Il primo appuntamento casalingo è posticipato alla domenica successiva, il 20 settembre, quando al “Silvio Proto” arriverà l’Atletico Catania.(*LB*)
Lino Buzzone

Visite: 545

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI