Calcio Anticipo Prima Categoria; sconfitta che brucia per l’Usd Enna contro l’Atletico Caltanissetta

Una sconfitta che brucia parecchio quella subita oggi pomeriggio allo stadio Pian Del Lago di Caltanissetta dall’Usd Enna per 2 – 0 contro l’Atletico Caltanissetta. La formazione gialloverde dell’allenatore giocatore Nicola COsimano infatti non ha avuto il cinismo di poter chiudere una gara che ha giocato egregiamente quando ne ha avuto la possibilità. Infatti soprattutto nel primo tempo l’Usd Enna ha avuto diverse occasioni per passare in vantaggio in particolare con Cosimano, la prima con un colpo di testa su assist dalla destra di Vicari e la seconda quando è stato steso all’interno dell’area con l’assegnazione del calcio di rigore. Ma Di Stefano però si è fatto parare la conclusione dal portiere avversario. C’è da dire che anche l’Atletico Caltanissetta si è reso pericoloso nelle ripartenze In una di queste in particolare con conclusione mandata alle stelle dall’attaccante biancazzurro anche se l’azione era iniziata da un netto fuori gioco. Ma nella ripresa dopo pochi minuti i padroni di casa sono andati in vantaggio grazie ad un calcio di punuzione battuto dall’ennese ex gialloverde Salvatore Bertuccio che ha ingannato tutti e si è infilata in rete. L’Usd Enna si è buttata in avanti alla ricerca del pari sfiorato dapprima con il neo entrato Privitera, ma la sua conclusione è stata parata dal portiere e con Picone che con un tiro da lontano ha colpito la traversa con la palla poi sulla linea di porta ma non entrata. Ma pochi minuti dal termine i gialloverdi tutti buttati in avanti hanno perso una palla a centrocampo consentendo ai padroni di casa di andare in contropiede e segnare la seconda rete.

Visite: 873

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI