Calcio a 5 Under 21: prima sconfitta per il Regalbuto

Prima sconfitta per l’Under 21 della Lubrisol che perde la vetta

REGALBUTO – Ieri, domenica 8 gennaio, è andato in scena il big match che ha visto una di fronte all’altra la Lubrisol Regalbuto e la Meta, valevole come decima giornata. Questa prima gara di ritorno era la più attesa del girone Z del campionato Under 21, in quanto vedeva opposte le due squadre più in alto in classifica, rispettivamente al primo ed al secondo posto, con i ragazzi di Paniccia ancora imbattuti. Proprio i giovani biancoazzurri partono in quarta, come sono soliti fare, e s’impongono subito nella metà campo avversaria. È Salvador Ramirez Garrido, ultimo arrivato in casa Lubrisol, a segnare la sua prima rete in campionato e portare i suoi in vantaggio. Un minuto dopo, però, è subito pareggio. Inizia una nuova fase della gara: gli atleti regalbutesi appaiono stanchi e poco lucidi, sbagliando in alcune occasioni dei semplici passaggi e concedendo le ripartenze in contropiede che i padroni di casa sono riusciti a concretizzare portando il risultato sul parziale di 3-1. Ultimi secondi della prima frazione di gioco piuttosto concitati; il fallo di mano di Giovanni Martines e conseguente cartellino rosso portano sul dischetto la Meta che non sbaglia e allunga ancora le distanze, subito ridotte da Aaron Nimo Cobo. Si chiude, così, il primo tempo con il risultato parziale di 4-2. Nella ripresa i padroni di casa sono molto più agguerriti ed hanno il piglio giusto, non mostrato invece dagli atleti della Lubrisol, che nonostante il tempo a disposizione per provare a raddrizzare la partita non riescono a trovare la via della rete. I padroni di casa siglano la quinta rete; vista la situazione Paniccia decide di usare la carta del portiere di movimento ma si traduce in un nulla di fatto. A pochi secondi dalla fine del match il direttore di gara concede il tiro libero agli ospiti: è “Lolo” Torres Ponce a salire in cattedra e centrare lo specchio della porta avversaria. Poco dopo arriva il triplice fischio che decreta la sconfitta della Futsal Regalbuto per 5-3 ad opera di una Meta più cinica, la squadra del presidente Vito Contino lascia così la testa della classifica a vantaggio dell’avversaria. A fine gara il mister Alfredo Paniccia ha dichiarato: “Sono molto amareggiato perché tra noi e la Meta c’è differenza nonostante sia una bellissima squadra. Siamo superiori e non l’abbiamo dimostrato. Bisogna cambiare rotta nell’atteggiamento della domenica mattina o non andiamo lontano. Chiedo molta più attenzione a miei ragazzi.”

Addetto Stampa

Sofia Contino

Visite: 163

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI