Calcio a 5, il Regalbuto chiude la stagione in serie B e va avanti nel campionato U21

La Lubrisol, sconfitta dal Cataforio, chiude la regular season al 6o posto
REGALBUTO – Con la trasferta in casa del Cataforio, la Lubrisol ha posto la parola fine alla regular season, classificandosi al sesto posto con 34 punti. Per la squadra di Alfredo Paniccia era una gara che non aveva più nulla da dire per la classifica dei suoi ragazzi; al contrario, la compagine calabrese era caccia dei tre punti, essenziali per loro. Molte le assenze per la squadra regalbutese, che è scesa in campo con i veterani ed i ragazzi dell’Under 18 e dell’Under 16; gli atleti dell’Under 21, che hanno giocato in prima squadra per tutto il campionato, sono stati preservati in vista dell’importantissima gara del giorno dopo, in quanto impegnati nei sedicesimi dei play off. Al termine di un match privo di grandi emozioni la Lubrisol esce sconfitta per 5-3. Marcatori della giornata sono stati Nicola Chiavetta, Bartolo Rizzo ed Armando Fichera. Nonostante quest’ultimo risultato il Regalbuto ha molti motivi per cui sorridere poiché il bilancio di fine campionato è più che positivo. Approdata quest’anno in serie B la società non aveva grandi pretese se non la salvezza; eppure con una squadra composta da giovani atleti e nessun nome blasonato si è fatta pian piano largo arrivando ad un soffio dai play off. Si è conclusa così una splendida stagione per la Lubrisol.

Playoff scudetto: Lubrisol sconfitta dall’Augusta nell’andata dei sedicesimi
REGALBUTO – Nella gara di andata dei sedicesimi di finale l’Under 21 della Lubrisol ha subito una brutta sconfitta ai danni dell’Augusta. Sulle ali dell’entusiasmo della straordinaria rimonta con il Maritime la compagine regalbutese era partita piena di speranze, con due assenze importanti: Salvador Ramirez Garrido e Bartolo Rizzo. I ragazzi, però, sono apparsi molto stanchi ed esiguamente attenti; certamente in questa stagione hanno fatto gli straordinari disputando più di sessanta partite.  Il primo tempo si è chiuso con i padroni di casa in vantaggio per 3-2. A causa di grossolani errori della difesa ospite la situazione è poi precipitata. La Lubrisol esce sconfitta per 6-3. I marcatori della giornata sono stati: Aaron Nimo Cobo su rigore, Thomas Cardaci e Gabriele Capuano. Alla fine del match un amareggiato Alfredo Paniccia ha dichiarato: “Eravamo imbambolati in mezzo al campo, poco lucidi e poco aggressivi. Abbiamo giocato contro una squadra molto organizzata dal punto di vista difensivo ed abbastanza aggressiva, quindi siamo capitolati. Adesso ci vorrà il miglior Regalbuto della stagione per poter ribaltare il risultato”. Difatti i ragazzi del presidente Vito Contino non possono sbagliare più; per il riscatto bisogna attendere il 19 aprile.

Visite: 145

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI