Calcio a 5 i risultati delle ennesi: in C2 continua il dominio delle formazioni ennesi

In Serie B brutto passo falso casalingo per il Regalbuto che ha perso in casa per 2 – 3 contro l’Odissea 2000. Un passo indietro in chiave play off. In C1, sconfitta casalinga dell’Argiryum per 7 . 10 contro lo Sport Club Peloritana mentre il Città di Leonforte ha perso per 4 – 1 sul campo dell’Akragas Futsal. In C2 Vittoria casalinga con il pallottoliere per 15 – 1 il Città di Canicattì mentre corsara la Gear Sport Piazza Armerina per 4 – 3 sul campo della Vigor San Cataldo.

Amarezza in casa Lubrisol, battuta per 2-3 dall’Odissea 2000
REGALBUTO – Sabato 4 febbraio in un gremito Palasport “Giovanni Paolo II” è andata in scena la diciottesima giornata del campionato di serie B. Per l’occasione la Lubrisol Regalbuto ha ospitato l’Odissea 2000, squadra quotata al terzo posto in classifica. La gara si apre con i padroni di casa costretti a difendersi e con gli estremi difensori chiamati spesso in causa. C’è tensione e timore e questo non permette a Campagna ed ai suoi di sviluppare le proprie possibilità. A 5’ dalla fine del primo tempo arriva la svolta: la formazione rossanese trova il vantaggio e poco dopo il raddoppio. Gli ospiti famelici cercano di allungare ulteriormente le distanze e ci riescono, chiudendo la prima frazione di gioco in vantaggio per 3-0. La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo con gli ospiti proiettati nella metà campo avversaria, ma questa volta la Futsal Regalbuto ha un volto diverso. In svantaggio, infatti, i ragazzi allenati da Alfredo Paniccia risorgono dalle proprie ceneri ed appaiono molto determinati. A metà del secondo tempo con la rete di Gabriele Capuano si riapre la gara. Gli animi si accendono e l’Odissea 2000 rimane in inferiorità numerica a causa di un doppio giallo. La Lubrisol non riesce a beneficiare della situazione ma è alla continua ricerca del gol, che arriva grazie a Salvador Ramirez Garrido. Manca un minuto alla fine della partita ed i regalbutesi tentano in ogni modo di agganciare il pareggio, che purtroppo non arriva. Nel match casalingo la Futsal Regalbuto incassa la sconfitta per 2-3. Il tecnico Alfredo Paniccia ha commentato così la partita: “È stata una gara dai due volti. Nel primo tempo siamo stati passivi e timorosi mentre nel secondo propositivi e tenaci. Peccato per il finale rocambolesco; meritavamo il pareggio. Complimenti all’Odissea per la grande prestazione”.

Visite: 248

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI