Calascibetta venerdì 26 maggio la cerimonia di premiazione del Concorso letterario Dacia Maraini

VII EDIZIONE DEL CONCORSO LETTERARIO REGIONALE DACIA MARAINI
CERIMONIA DI PREMIAZIONE VENERDI’ 26 MAGGIO , ORE 17,30, CINE TEATRO CONTOLI-DI DIO, CALASCIBETTA
 
 
Settima edizione per il prestigioso concorso letterario regionale Dacia Maraini, promosso dalla Fidapa di Calascibetta con il patrocinio del Comune. La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà il prossimo venerdì, 26 maggio, ore 17,30, al Cine-Teatro Contoli-Di Dio della cittadina xibetana.
Il premio nasce dall’idea di una delle socie fondatrici, la past president  Angela Riviera, nel 2003. Ha cadenza biennale e, negli anni, è stato patrocinato, alternativamente, da Comune e Regione Sicilia. 
Quest’anno nelle due sezioni adulti e ragazzi delle scuola secondaria di I e II grado hanno partecipato concorrenti provenienti da tutta la Sicilia . Un concorso che ha sempre trovato un seguito nelle tante presidenze che si sono succedute dopo la Riviera e che rappresenta un fiore all’occhiello dell’attività culturale della Fidapa e di Calascibetta.
 .
< Lo scopo di questo concorso é quello di diffondere l'amore per la lettura la scrittura tra i ragazzi, elemento indispensabile per sviluppare menti pensanti – dice la past president Riviera – Solo così ci si può opporre ad ogni forma di omologazione. Il concorso veicola idee di quegli scrittori e poeti, che si rivelavo lievito della realtà sociale Negli anni il Dacia Maraini é cresciuto e, ogni anno, ci sono stati partecipanti provenienti da altre parti della Sicilia>.
Una commissione presieduta da Angela Riviera e composta da due docenti di lettere, Tiziana Buono e Pinuccia Burgarello e dalla scrittrice Maricla Di Dio, hanno valutato i tanti elaborati giunti a Calascibetta .
Vincitori della “sezione poesia adulti” sono:
I° premio , Angelo Abbate, di Bagheria
II° premio,  Alfonsina Campisano Cangemi, di Caltagirone
Una “Targa per la poesia dialettale” è stata assegnata a Michelangelo Grasso, di Catenanuova.

Nella Sezione “Narrativa adulti”:
I° premio a Giuseppe Piangiamore, di Enna
II° premio a Giuseppe Crucillá, di  Calascibetta, mentre un Premio speciale Giuria è stato assegnato a Filippa Ravé di Calascibetta.

Nella “sezione poesia ragazzi”, secondaria di II° Grado, il I° premio è andato ad un’allieva del Liceo Classico N Colajanni di Enna, Giulia Vicari, II° premio a Sonia Bonaventura, del Liceo Scientifico Farinato, Enna.

Per la “sezione narrativa”, sempre secondaria di II° grado, I° e II° premio sono andati a due allievi del Liceo Scientifico Farinato di Enna, Mario Mazza e Cristina Buscemi Biondi.
 
Per i concorrenti della secondaria di I Grado, il I° premio assoluto è stato assegnato a Elena Faraci di Villarosa. Un Premio speciale giuria per la Narrativa a  Monica Morgano, di Calascibetta. E ancora un Premio speciale Giuria per la Poesia a Simone Vaccaro, della scuola media Pascoli di Enna e una Menzione d’onore a Sofia Napoli, sempre della media Pascoli di Enna.

Venerdì prossimo, dunque, la cerimonia di premiazione. Una vera e propria festa con l’intrattenimento musicale a cura dei Maestri Carmelo Capizzi e Maurizio Debole e le lettura di Graziella Daidone.

Visite: 395

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI