Calascibetta l’Avis partecipa alla celebrazione eucaristica a Buonriposo

‘La vita è amore, donala’. Sono le parole di Madre Teresa di Calcutta, che sono state incise nelle medagliette realizzate dall’AVIS comunale di Calascibetta per tutti gli associati, e che hanno fatto da tema di riflessione centrale della sentita e partecipata celebrazione eucaristica che è stata celebrata ieri, 4 Settembre 2015, alle 18.30 nel santuario della Madonna del Buonriposo di Calascibetta (EN): il nuovo arciprete della cittadina, sacerdote Giuseppe Di Rocco, ha benedetto, infatti, tutti i donatori e volontari AVIS comunale di Calascibetta presenti per l’occasione. La vita è un dono, così come dare la vita e sostenterla. Donare il sangue per aiutare il prossimo avvicina al sacrificio di Cristo, che ha dato non solo il sangue ma tutta la sua vita per ogni singolo uomo, come ricorda nell’omelia lo stesso don Giuseppe. Il dono di sé è dono di speranza, apre a dimensioni di fiducia e di benessere psico-fisico-sociale. Bisogna sensibilizzare ed educare alla dimensione della solidarietà, al senso civico del volontariato e della gratuità ed alla cultura dell’altruismo, ed in questo l’AVIS si trova sempre in prima linea. La serata si è festosamente conclusa con le allegre note della fisarmonica di Nuccio e del suo gruppo musicale.La Presidente avv. Laura Marsala ha ringraziato di cuore Don Giuseppe Di Rocco, il consigliere regionale Fabio Fazzi,  tutti i volontari e donatori che hanno partecipato all’evento in onore di Maria SS. di Buonriposo.

Visite: 424

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI