Ass. Hisn Al Giran Calascibetta: domenica prossima escursione alla Necropoli Realmese e Villaggio Bizantino

Ass. Hisn Al Giran Calascibetta: domenica prossima escursione alla Necropoli Realmese e Villaggio Bizantino 1

Ritorna l’Archeotrekking Day, alla scoperta di due tra i più affascinanti siti archeologici della provincia: la Necropoli di Realmese e il Villaggio bizantino di Vallone Canalotto.

Il nostro percorso inizierà nell’imponente Necropoli di Realmese, dalle trecento piccole tombe a forno di età protostorica, che si aprono su imponenti pareti di bianca roccia calcarea, luogo della leggendaria “Truvatùra di Realmesi”.
Solcando parte dell’antica Regia Trazzera Calascibetta-Gangi, si giungerà presso la zona detta “O’ scurùsu”, ricca di sorgenti in grotta e tombe risalenti a varie epoche, per giungere poi ad una zona sommitale dove sostare su un verde prato per il pranzo a sacco, godendo di un panorama sconfinato.
Splendidi paesaggi, come le Madonie, il Monte Altesina, l’Etna e le verdi colline xibetane, rapiranno i nostri sguardi, lungo un cammino che ci condurrà poi al Villaggio bizantino di Vallone Canalotto.
Si andrà alla scoperta del villaggio nella roccia, solcando quello che è stato di recente segnalato tra “I 50 sentieri più belli della Sicilia” e insignito del Certificato d’Eccellenza TripAdvisor nel 2017 e 2018. Un luogo dove natura e storia si legano armoniosamente, che si svela centellinando una sorpresa dopo l’altra. Percorrere questi sentieri significa intraprendere un autentico viaggio nell’antichità e, al contempo, un’esperienza sensoriale unica, all’ombra di maestose pareti di roccia che dominano la Valle del Morello e l’omonimo lago, in un ideale abbraccio di pietra che narra di epoche lontane e degli antichi popoli che qui hanno inciso nella roccia storie di vita e morte.
Archeotrekking, quindi, ma non solo. Sarà anche una giornata all’insegna di natura e tradizioni, perché tra lo straordinario colpo d’occhio delle centinaia di tombe a grotticella della Necropoli di Realmese, e lo scenario delle maestose caverne di arenaria del Villaggio bizantino, si farà un break dal nostro amico pastore, che ci offrirà ricotta calda appena prodotta come si faceva una volta, e scopriremo le tante peculiarità naturalistiche di questo territorio, una vegetazione rigogliosa e cangiante, che veste questi antichi luoghi di profumi e colori.
E dulcis in fundo (anzi, in principio), caffè e sgrinfiato a colazione!

Prenotazione obbligatoria entro il 14 Marzo.
Info e prenotazioni:
info@villaggiobizantino.it
Gianluca 3283748553

Info escursione:
Difficoltà: facile
Durata: 7 h comprese soste e spiegazioni
Lunghezza: 7,2 km
Quota: partenza 713 mt, minima 598 mt, massima 736 mt

Equipaggiamento necessario: abbigliamento comodo e adatto alla stagione, zaino, scarpe da trekking, borraccia da 1.5 lt, pranzo a sacco a cura dei partecipanti
Equipaggiamento consigliato: mantellina antipioggia, binocolo, macchina fotografica, bastoncini da trekking (a chi non ne fosse in possesso, l’organizzazione fornirà dei bastoni di legno)

Programma
Ore 9.00 Ritrovo partecipanti presso parcheggio all’ingresso di Calascibetta, accanto al distributore Q8 (ai partecipanti verrà fornita posizione GPS esatta)
Ore 9.30 Arrivo presso parcheggio Necropoli di Realmese
Ore 10.00 Inizio escursione
Ore 13.30 Pausa per pranzo a sacco
Ore 17.15 Fine escursione e saluti finali

N.B. Percorso non consigliato a bambini di età inferiore a 12 anni.

Visite: 216

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI