Calascibetta al via un Natale tutto da Vivere

“Un Natale tutto da Vivere” questo lo slogan che farà da filo conduttore alle manifestazioni in programma per le festività natalizie organizzate dall’Amministrazione Comunale, assessorato turismo, sport e spettacolo, con la collaborazione di numerose associazioni presenti sul territorio. Un programma ricco di eventi che coinvolgeranno ogni ambito, dallo sport alla musica, alla cultura. Al centro delle attività in programma “la vita”, “l’integrazione”, “la speranza”, per questo manifestazione di punta sarà il Presepe Vivente “a Calascibetta sulla via di Betlemme” che sarà allestito, grazie alla collaborazione delle Associazioni Pro Loco,  Hisn al Giran, Pandora, Auser, Fidapa, S.P.R.A.R di Calascibetta, teatro Contoli-Di Dio e Centro Anziani, nei giorni 4 e 5 gennaio nella splendida location naturalistica che la città di Calascibetta offre e durante il quale rivivrà la misteriosa notte che cambiò le sorti dell’umanità. L’itinerario rinnovato, rispetto alle precedenti edizioni, é estremamente panoramico, ricco di aggrottati e scenari naturali che fanno da background ad un paesaggio quasi surreale che rappresenta uno spaccato di vita vera, dove gli oltre 100 figuranti reinterpretano antichi mestieri e in due giorni faranno rivivere l’atmosfera che duemila anni fa si respirava a Betlemme… Una città con le sue contraddizioni… Le sue frustrazioni e sofferenze… ma che non si arrende e spera e attende l’arrivo del Messia. Il visitatore verrà accompagnato passo passo all’interno del percorso e si sentirà parte di quel viaggio… Perché vivrà tra la gente di allora… Respirerà i profumi di allora… Assagerà i sapori di allora ed alla fine si sentirà profondamente arricchito da un’esperienza che non ha eguali… “. Ampio spazio è stato dato allo sport con il “II Christmas fit day” giornata dedicata al fitness, a cura della Dream Dance nella mattina di domenica 16 ed il “Christmas Tennis Week”, un torneo di doppio misto organizzato dal Circolo Tennis Calascibetta, che culminerà con le fasi finali nei giorni 22 e 23 dicembre. Entrambe le attività si svolgeranno nella Tensostruttura “Vigneri”. Il programma prevede poi l’allestimento dei “Mercatini di Natale” nei giorni 9, 16 e 23 dicembre e 4 e 5 gennaio,  con degustazione di dolci tipici locali il tutto arricchito dalle calorose note della Ciarameddra del gruppo folk “Kòre” e della Street Band “A. Giunta”. Spazio anche ai più piccoli ai quali sarà dedicata la mattinata del 19 con il joker show, per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “G. Verga”, il pomeriggio del 20 dicembre con la Tombola presso il Cine Teatro “Contoli-Di Dio”a cura della Pro Loco e dello SPRAR di calascibetta ed il concorso a premi “disegna  o fotografa la 500 per le feste”, a cura del Fiat 500 club Italia Coordinamento di Enna nei giorni 4,5 e 6 gennaio. Per gli amanti della buona musica sabato 8 dicembre “Antiche pietre e musiche dimenticate”: concerto del Corpo bandistico “Città di Calascibetta” e Coro da Camera “A. Giunta”, presso la Chiesa Madre; domenica 9 dicembre “Concerto dell’Immacolata”: serata di beneficienza a cura del Coro Polifonico LiberCanto “Moysa” e Uciim per il sociale, presso il Cine teatro “Contoli – Di Dio”; venerdì 21 dicembre “Isteresi” in concerto presso il Cine teatro “Contoli – Di Dio”; domenica 30 dicembre “Banda in folk” concerto del Corpo bandistico “Città di Calascibetta” e Gruppo Folkloristico “Kòre” ed il 6 gennaio le fisarmoniche del Red Pointrio, presso la Chiesa di San Giuseppe a Cacchiamo. Da lunedì 17 a domenica 23 dicembre si svolgeranno le Novene di Natale itineranti, a cura della Junior band “A. Giunta”, presso le chiese e le sedi di associazioni che hanno allestito un presepe

Visite: 169

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI