Buy Wedding a Palermo, tre giorni dedicati agli stranieri che si sposano in Sicilia

Buy Wedding a Palermo, tre giorni dedicati agli stranieri che si sposano in Sicilia
Per i buyers una serata siciliana tra il teatro Ditirammu e i pupi di Enzo Mancuso
Domani Wedding Lab per le coppie: dal vivo ricami su abiti da sposa e bouquet di fiori

Una serata all’insegna della tradizione siciliana per i 25 buyers stranieri che da ieri sono a Palermo per partecipare all’evento Buy Wedding International, organizzato da Palermo Is in collaborazione con Events&Charme e patrocinato da Confartigianato Turismo e Spettacolo Palermo, dal Comune di Palermo e dall’assessorato regionale al Turismo.

Dopo l’inaugurazione dell’evento, avvenuta ieri pomeriggio a Villa Niscemi, gli ospiti provenienti anche da Russia, Usa, Danimarca, Austria e Inghilterra, sono stati accolti al mercato Excelsior, nelle terrazze dell’ex cinema, per un aperitivo dai sapori tutti siciliani. Poi tappa alla Kalsa, al teatro Ditirammu, per conoscere e apprezzare il canto e la tradizione popolare.
Elisa Parrinello, con i suoi ragazzi sul palco, è riuscita a trasmettere amore, sicilianità e tradizione. A presentarla ai buyers, Davide Morici, presidente Confartigianato Turismo e Spettacolo di Palermo e Laura Arcilesi presidente di Palermo Is e vice presidente Confartigianato Turismo e Spettacolo Palermo.

Ma non solo canti e musica, con i buyers incantati dallo spettacolo, ma in scena anche Enzo Mancuso con i suoi pupi siciliani. Gli ospiti sono rimasti incantati dagli stili e dai comportamenti del popolo siciliano che nell’opera dei Pupi vengono trasmessi ancora oggi,come la cavalleria, il senso dell’onore, la difesa del debole e del giusto, la priorità della fede. Enzo Mancuso ha raccontato la liberazione di Angelica da parte di Orlando.

Dopo lo spettacolo, un catering tutto siciliano, tra fritture e piccoli panini accompagnati da birra artigianale e dolci tipici.

Gli appuntamenti del Buy Wedding International, si concludono domani pomeriggio, al Grand Hotel et Des Palmes, con un laboratorio dedicato agli sposi.
Dalle 16 alle 20, le coppie presenti avranno anche la possibilità di partecipare a un Wedding Lab, contest lanciato su Facebook. Una fotografia davanti all’allestimento del Buy Wedding da postare sul social. Chi otterrà più like, si aggiudicherà un week-end benessere per due persone.
Domani pomeriggio gli artigiani locali che mostreranno le loro qualità ed eccellenze ai buyers esteri, si impegneranno anche in veri e propri laboratori, mostrando alle coppie presenti le loro abilità live. Ad esempio verrà realizzato un bouquet da sposa (grazie ai fiorai che partecipano all’evento), o ancora verrà effettuato dal vivo, da esperte mani di ricamatrici artigiane, un ricamo su un abito da sposa,

Visite: 301

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI