Bologna, trionfo di pubblico per i campioni di Rally al Motorshow

TRIONFO DI PUBBLICO PER LE STELLE DEL MEMORIAL BETTEGA
 Neuville ha vinto il “Trofeo Pucci Grossi”. Pronto il gran finale tra quattro e due ruote sul tracciato misto terra asfalto. Vittoria di Porfiri nel Supermoto Trofeo Motor Show. 

Gran finale del Motor Show domenica 11 dicembre, con le sfide decisive del Memorial Bettega che già nella giornata odierna si è acceso infiammando il grande pubblico presente con i funambolici duelli tra le star internazionali dei rally. Continua la caccia alla vittoria per il Trofeo Italia Rally Autostoriche. Scenderanno in pista anche le potenti Huracan del Lamborghini Blancpain Supertrofeo e gli assi delle due ruote del Supermoto International Motor Show.
Thierry Neuville su Hyundai i20 WRC del Team HMI – Hyunday Italian Rally Team ha vinto il Trofeo Pucci Grossi, l’ambìto successo nella sfida in notturna del Motor Show, dedicata alla memoria di un grande uomo di sport e pilota vincente che ha dato un fondamentale contributo al lavoro di ACI Team Italia, tutto il Motor Show lo ha ricordato al centro dell’Area 48 Motul Arena.
Duello finale anglo – belga per il Trofeo Pucci Grossi tra Neuville sulla Hyundai i20 WRC ed  Elfyn Evans su Ford Fiesta WRC, risolto per 3 a 1 a favore del belga vice campione del mondo rally, con tutte sfide sul filo dei centesimi di secondo. Il 16enne finlandese Kalle Rovanpera sulla Ford Fiesta WRC ha ottenuto il terzo posto dopo la sfide decisiva con Evans. Fuori dai giochi Paolo Andreucci che ha toccato le barriere con la Citroen DS 3 WRC al via del duello con Neuville.
Arrivano, sempre domani domenica 11 dicembre, sulla pista del Motor Show le Huracan del Lamborghini Blancpain Super Trofeo con tutta la potenza dei 640 sviluppati dai V 10 da 5200 centimetri cubici, di ritorno dalla Spagna, dalle finali mondiali a Valencia di domenica scorsa. Il giovane brasiliano Campione Italiano Super GT Cup Nicolas Costa, l’esperto e pluri titolato Nicola Larini, lo svizzero Daniel Zampieri, il lucano Vito Postiglione e il bergamasco Simone Pellegrinelli sono tra i primi attori della gara di velocità.
Nel Trofeo Italia Rally Autostoriche tra le trazioni integrali, miglior tempo nelle qualifiche per il palermitano di Cerda Totò Riolo sulla Subaru Legacy RS per la prima volta in versione storica al Motor Show, ma molto vicino c’è il veneto Simone Romagna molto incisivo e preciso al volante della lancia Delta Integrale 16V.
Tra le due ruote motrici sono emersi i nomi del sammarinese Marco Bianchini che con la sua Lancia Rally 037 è stato il migliore, tallonato dal siciliano Domenico Guagliardo con la Porsche 911 SC RS. Sarà la giornata finale ad emettere i verdetti definitivi.
Sull’Area 48 Motul Arena ancora le gare estreme ad alta adrenalina del Supermoto International Motor Show. Oggi ha vinto il rientrante marchigiano campione europeo 2009 Massimo Porfiri su Honda, davanti al cremonese Campione Italiano F1 2015 Andrea Borella, terzo nella sfida all’americana anche lui su Honda, dietro alla Yamaha viterbese del tricolore under 2015 Alessandro Labate. Gianluca Tiberi su Honda è salito sul terzo gradino del podio della 2^ gara.
Informazioni, foto video e classifiche sul sito www.motorshow.it
Visite: 419

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI