Bocce, i Bocciofili ennesi perdono di misura a Palermo

Bocce: i bocciofili ennesi perdono di misura a Palermo

Sabato scorso, a Palermo, contro la Ponte Ammiraglio, i bocciofili ennesi hanno perso per 5 sets a 3 l’incontro di andata utile per superare il terzo turno del campionato italiano per società, 3° categoria.

il tecnico Bodenza ha dovuto modificare le formazioni tipo a causa dell’indisponibilità del forte bocciatore di volo, Savoca.

Mentre nell’individuale Murgano riusciva a strappare un set all’avversario, la terna formata da Mazza, Salvaggio e Mazzola (poi sostituito da Bellissima) perdeva entrambi i sets.

Negli incontri a coppia, Murgano e Vetri (poi sostituito da Bellissima) perdevano i due sets, mentre Mazza e Mazzola li vincevano entrambi.

Determinanti sono dunque state le prestazioni del capitano della squadra Paolo Mazza e di Gaetano Murgano che consentiranno agli atleti ennesi di disputare, il 23 c.m. , l’incontro di ritorno con qualche possibilità di sovvertire il risultato ed accedere quindi alla finalissima regionale.

Visite: 483

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI