Biomasse Sicilia Spa; lavoratori stagionali in Stato di Agitazione

Le scriventi OO.SS. comunicano, che durante l’incontro avuto nella giornata di martedì 22 c.m., con la dirigenza dell’azienda Biomasse Sicilia s.p.a., la quale ha comunicato che alla stessa non era pervenuta nessuna comunicazione, circa la concessione dei boschi, pertanto non poteva procedere all’assunzione di 65 operatori motoseghisti come avvenuto già negli anni precedenti, i lavoratori della suddetta Azienda, sono per la maggior parte lavoratori stagionali che svolgono l’attività lavorativa da settembre a giugno dell’anno successivo, e sono impegnati per il taglio dei boschi di proprietà della Regione Siciliana, con convenzione con la suddetta ditta Biomasse,

Le scriventi, hanno atteso fino alla giornata di ieri martedì 29, indicendo una assemblea con tutti i lavoratori, l’azienda ha confermato, di non avere ancora ricevuto comunicazioni da parte della regione, pertanto, durante l’assemblea è emersa la forte preoccupazione dei lavoratori, per il ritardo dell’avviamento al lavoro e per le notizie stampa che preannunciavano, la non concessione e autorizzazione dei tagli, quindi, non avendo certezze per il futuro occupazionale delle maestranze, che coinvolge non solo i suddetti motoseghisti, ma l’intero comparto che insieme all’indotto conta circa 300 addetti, le scriventi OO.SS. hanno proclamato lo stato di agitazione.

Pertanto, hanno indetto per la giornata di lunedì 5 ottobre, un sit-in di protesta innanzi la Prefettura di Enna, a partire dalle ore 10.00, a cui parteciperanno una folta delegazione di lavoratori provenienti con mezzi propri da tutta la provincia, sin da subito, si chiede di essere ricevuti con una delegazione di lavoratori da sua eccellenza il Signor Prefetto, per rappresentare la situazione in cui si trovano i lavoratori dipendenti della ditta Biomasse Sicilia S.P.A, e chiedono inoltre di convocare anche i rappresentanti dell’azienda Biomasse e la Deputazione Regionale del territorio Ennese in quanto tale vertenza investe gli Assessorati Regionali di competenza.

FAI-CISL

FLAI-CGIL

UILA-UIL

Massimo Bubbo

Nunzio Scornavacche

Vincenzo Savarino

Visite: 481

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI