Basket Maschile Promozione, arriva la prima vittoria per la Libertas Consolini

Arriva la prima vittoria per la Libertas Consolini, nel campionato federale di Promozione maschile. Prima vittoria fuori casa per i nerarancio nella difficile trasferta contro la Virtus Canicattì. Soddisfatto l’allenatore Francesco Milano che a fine gara commenta così: “Sapevo sarebbe arrivata questa vittoria. I ragazzi non hanno digerito bene le prime due partite contro Gela e Caltanissetta ed hanno giocato questa sera veramente con tanta rabbia. Vittoria che dà morale e speriamo che adesso riusciamo ad essere più tranquilli per il proseguo del campionato”.

In vantaggio dal primo minuto gli ennesi, hanno sfoggiato un’ottima prova di squadra. Nel primo quarto partono subito forte, grazie ai punti pesanti del regalbutese Bruno Milici che, con buoni movimenti sotto canestro, è riuscito anche a conquistare qualche buon rimbalzo sia in fase offensiva che difensiva. Ottimo lavoro difensivo da parte di Distefano, padrone di tutti i palloni alti. Un attimo di sbandamento verso la fine del primo quarto in zona offensiva ma pur sempre in vantaggio con il punteggio di 12-16. All’inizio del secondo quarto, ancora pericolosa la squadra di casa, che tenta il tutto per tutto per cercare di ribaltare il risultato. Si svegliano Savoca, Menzo, e Spampinato che riescono comunque a mantenere con buone giocate in attacco il vantaggio. Si va alla lunga pausa con il punteggio di 24 a 34, sempre per gli ennessi, anche se pesano i falli di Spampinato e di Stefano che soffriranno l’ultimo quarto con quattro falli ciascuno. Dal terzo quarto però non c’è storia. Ottima difesa ma soprattutto i contropiedi aperti per Menzo. Qualche fallo di troppo per il giovane Sciortino, classe ’99 proveniente dal Partinico, che nonostante l’abbandono del campo in anticipo per limite dei falli, da una grande mano in difesa. Il divario tra le due squadre aumenta fino alla fine della partita. Da sottolineare la prova del giovane Perricone, capace di recuperare ed anticipare numerose palle agli avversari partendo in contropiede, in un momento fondamentale della gara. Andrea Savoca sembra invece quello dei vecchi tempi: buon controllo del gioco e veloce nell’aprire le ripartenze. Fondamentale il lavoro sia in difesa che in attacco di Spampinato e Distefano, il primo ritorna da ex virtussino, sfoderando una buona prova davanti i suoi ex tifosi, il secondo evita le penetrazioni agli avversari.

Alla fine del tempo di gioco il tabellone luminoso segna il punteggio di 55 a 71 a favore dei nerarancio. Prima vittoria che dà morale e darà soprattutto la possibilità ai ragazzi di poter preparare al meglio le prossime gare. Sabato 26 novembre con inizio alle 18:00, si tornerà in casa, per giocare il tanto atteso “derby del sabato sera” contro Nicosia, che nella serata di ieri, strapazza a sorpresa, la capolista BS Gela con il punteggio di 65 a 39.

Complimenti ragazzi!!

TABELLINO Savoca 17, Menzo 16, Spampinato 15, Di Stefano 12, Milici 9, Perricone 2, Sari, Sciortino, Cameli, Donzuso

– See more at: http://www.consolinienna.it/basket/item/229-promozione-prima-vittoria-stagionale-a-canicatt%C3%AC-adesso-ci-si-prepara-per-il-derby-del-sabato-sera-contro-nicosia.html#sthash.QMd5f0Yq.dpuf

Visite: 246

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI