Basket Maschile e Femminile; la Consolini Enna in attesa che inizi la seconda fase

Terminati i gironi di ritorno, la Consolini aspetta comunicazione dal Comitato Fip Sicilia, per l’uscita delle date dei matches che andranno a comporre le seconde fasi. In trepidazione la formazione maschile della Promozione, per l’uscita delle date della fase ad orologio che permetterebbe ai nerarancio il passaggio al turno successivo. La fase ad orologio prevede un girone, dove si rincontreranno tutte le squadre del girone, disputando tre partite in casa e due fuori casa. I matches in casa saranno disputati con le squadre che in classifica stanno nelle posizioni successive alla Consolini: BS School Gela, Virtus Canicatt e Roncalli Piazza Armerina. Mentre fuori casa si andr a giocare con Caltanissetta e con Pallacanestro Nicosia. Gli uomini di Coach Milici, sono molto concentrati e vogliono a tutti i costi provare a spingersi avanti, cercando il passaggio alle fasi finali. Tanta soddisfazione per un secondo posto non messo in conto ad inizio anno ma adesso il momento di confermarlo cercando la vittoria in ognuna di queste cinque partite. I tifosi possono ben sperare e saranno chiamati alla solita bolgia tra le mura di casa del Palazzetto di Enna Bassa. Date possibile di inizio, giorno 12 Febbraio.

Diverso il discorso per la Serie C. La formazione risulta essere decimata a causa di alcune atlete che si sono allontanate dalla squadra. Coach Milano, si ritiene soddisfatto a met: “Non guardo assolutamente chi andato via, qualsiasi sia la ragione. Ho un gruppo di 10 persone, numero perfetto per poter continuare dignitosamente il campionato” – conferma Francesco Milano. “Chi ho davanti oggi, chi ama la pallacanestro e chi non si arrende davanti a nessun ostacolo. Sapevamo che sarebbe stato un campionato molto difficile per un gruppo molto giovane come il nostro e privo di esperienza. Ma l’esperienza la somma delle botte che prendi e se riesci a colmare il gap con le altre squadre sicuramente il prossimo anno, gli avversari avranno un ostacolo in pi”. La formazione ennese, ha dato prova di orgoglio nelle ultime partite, tenendo testa alle avversarie. Ultima con Alma Patti, dove il divario stato accorciato rispetto all’incontro dell’andata. Stessa cosa con Ad Maiora dove si registrato anche un vantaggio in casa delle ragusane, non mantenuto a causa della stanchezza. La seconda fase non si sa cosa prevede ma sicuramente sar un modo per valutare la crescita di queste ragazze, che mettono il cuore partita dopo partita.

Giro di boa, invece per le piccole del Under 14. Le giovani cestiste, al loro primo anno di campionato, e per molte, al primo anno di pallacanestro, stanno dando sempre il meglio in un girone davvero tosto. Quattro societ del ragusano, due del siracusano, in pratica nel mezzo delle capitali cestistiche del basket femminile. Ci si fa forza e si sgomita per ogni pallone, cercando di non partire per sconfitte ma con lo spirito di chi vuole crescere ed imparare partita dopo partita. Soddisfazioni per tutte le ragazzine: da Nicole Paternic, sempre pi valorizzata anche nelle convocazioni al Centro Tecnico Federale, passando per le sorelle Bardar, fino ad arrivare a Lidia Falciglia, in forte crescita ed anche lei oggi trascinatrice di un gruppo che mette cuore e passione per questo sport, sconosciuto fino a qualche mese fa. Una vittoria nella penultima giornata, contro una delle formazioni dell’ Eirene Ragusa, ha portato il morale a tremila ma non basta. C’ ancora un girone di ritorno, che inizier venerd 3 Febbraio alle 17 al Palazzetto, contro Aretusa Basket.

Ufficiale invece, la sede dell’edizione 2017 del Join The Game, torneo nazionale 3 contro 3, relativo alle categorie Under 13 e 14, maschile e femminile. Gli atleti dal 2003 al 2005 e le atlete dal 2003 al 2006, parteciperanno il 26 Febbraio alla fase provinciale che si disputer allo Stefano La Motta di Nicosia. Sede voluta dal movimento ennese, per premiare l’operato della societ del Citt di Nicosia, molto attiva nell’attivit cestistica federale. La Consolini ha presentato una squadra Under 14 Maschile e 2 Under 14 Femminile. Per quanto riguarda le Under 13, 2 squadre maschili e 3 femminili.

Insomma, si prevedono i mesi di Febbraio e Marzo molto intensi per il basket ennese.

Visite: 253

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI