Basket, il giovane ennese Alessio Spadaro una promessa della categoria arbitrale

Un futuro molto interessante. E’ quello che si prospetta per il diciottenne ennese Alessio Spadaro uno delle migliori promesse in Sicilia della classe arbitrale della palla a spicchi tanto che lo scorso mese è stato prescelto tra i pochi arbitri emergenti a partecipare alla scuola nazionale arbitri di Rimini. Una vita tutta all’insegna dello sport quella di Alessio, figlio d’arte (la mamma Mariassunta insegnante di educazione fisica ma con un passato di ottima velocista a livello nazionale) che ha conseguito quest’anno la maturità classica che non solo prima di arbitrare è stato anche giocatore di Basket ma ha praticato numerose discipline sportive dalla ginnastica artistica, al calcio, al nuoto al tennis. E sicuramente ognuna di queste le ha lasciato qualcosa di cui ne sta facendo tesoro adesso in questa nuova esperienza sportiva ma arbitrale che ha iniziato solamente 4 anni fa a soli 14 anni ma bruciando praticamente le tappe. Dai campionati provinciali giovanili under 15 alle manifestazioni regionali sempre giovanili sino alla promozione nello scorso agosto in serie D regionale. E viste le ottime qualità i vertici regionali arbitrali gli hanno dato fiducia affidandogli nel finale di campionato delicati incontri sia di Play Off che di Play Out. Adesso per lui già dal prossimo anno si prospetta la promozione nella terza serie regionale sperando magari il gran salto sin dalla stagione che inizierà in autunno nei campionati nazionali.

Visite: 940

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI