Basket giovanile femminile; oltre 150 minicestiste domenica scorsa a Piazza Armerina per il Pink Day

Si è svolta domenica scorsa la seconda edizione del Pink Day regionale, manifestazione rivolta alle minicestiste, categoria 2004-2005-2006. Un vero e proprio successo, quello che molte persone, hanno visto domenica mattina; quasi 120 minicestiste, divise per categorie, in 3 mini campi, si sono esibite davanti istruttori e genitori. L’evento è stato inserito nel progetto Azzurrine, progetto a carattere nazionale che monitora la crescita delle atlete che parteciperanno alle selezioni regionali e nazionali. 
Le bambine si sono impegnate in incontri 4c4 e gare di tiro. Il successo della manifestazione va al Comitato Prov.le di Enna: al delegato Dott. Sebastiano Gagliardi, al Responsabile Prov.le Minibasket, Francesco Milano ed al Dott. Maurizio Barravecchia. “Un successo per noi come comitato provinciale ma sopratutto un piacere aver dato la possibilità a tante bambine di potersi esibire davanti ai loro genitori” – dice il delegato Dott. Gagliardi. “Un ringraziamento particolare, lo devo a Francesco Milano, che in questi ultimi anni, sta promuovendo al meglio nel territorio, il basket al femminile, partecipando in poco tempo ad un Campionato Senior con le atlete più grandi”.
Il Resp. Prov.le Francesco Milano risponde: “tutto questo ci da la possibilità di guardare avanti e di puntare in alto. Basti pensare che in pochi anni siamo riusciti a mettere su un squadra senior, con ragazze che di questo mondo non sapevano nulla del nostro sport, ed un squadra under che il prossimo anno, se continua così, muoverà i primi passi in un campionato giovanile”.

Presenti alla manifestazione anche il Presidente Regionale Antonio Rescifina, il Responsabile Regionale Minibasket Fabrizio Pistritto e i responsabili del Settore Femminile, Antonino Aleo e Riccardo Caruso”. Alla fine della manifestazione, foto di rito con la squadra femminile che ha partecipato al Trofeo delle Regioni, piazzandosi al secondo posto, dopo aver perso di un punto la finale contro la Lombardia. Nonostante tutto un buon risultato che testimonia la forza di questo movimento cestistico femminile nel territorio.

Bravissime le nostre atlete che ne hanno preso parte, tutte alla prima uscita ufficiale. Le 2004, Sofia Iannello, Gaia Pastorelli, Francesco Lo Giudice, Carola Maddalena e Cristiana Barbarino. Le 2005, Angelica Baldarè, Paola Caruso, Sara Emma, Sofia Napoli ed infine la 2006 Giulia Vetri. Esordio anche per  Alessia Gallina e Selena Maggio, presenti alla manifestazione come miniarbitri, seguite dal Responsabile del Settore miniarbitri, Luca Paternicò.

– See more at: http://www.consolinienna.it/basket/item/203-pienone-al-pink-day-di-piazza-armerina.html#sthash.uLeZox4T.dpuf

Visite: 854

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI