Barrafranca; “Sold Out” per la prima data di “Ad esempio a noi piace il Sud”; disponibilità limitata per le serate del 4 e 5 gennaio

Sta riscuotendo un notevole successo al botteghino lo spettacolo teatrale “Ad esempio a noi piace il sud” che andrà in scena dal 3 al 5 gennaio 2016 (ore 21.00) presso l’auditorium del liceo “G. Falcone” di Barrafranca in provincia di Enna.

La prima serata, prevista per oggiAggiungi un appuntamento per oggi domenica 3 gennaio, ha già fatto registrare il tutto esaurito, mentre per le altre due date la disponibilità delle poltrone è limitata.

La divertente commedia è nata dall’estro creativo di Gaetano Ingala ed è guidata dalla sapiente regia di Francesco Arienzo. Insieme a loro agiranno sul palco Vito Ubaldini e Veronica Pinelli : quattro attori per una pièce dai ritmi incalzanti, gag “malin-comiche” e scenette irresistibili che ripropongono la nostra attualità.

Al centro della storia restano, infatti, le vicende di due cugini siciliani che, come molti conterranei, si ritrovano a fare i conti con la difficoltà di sbarcare il lunario senza avere uno straccio di stipendio. Rosario e Salvatore, nonostante le mille vicissitudini che sono costretti ad affrontare, non vogliono saperne di abbandonare la loro Sicilia.

Ad esempio a noi piace il sud” però, come da tradizione, conserva per il finale un simpatico colpo di scena: dalla Germania arriva notizia della morte di un lontano parente e di una possibile eredità: come concilieranno Rosario e Salvatore il desiderio di non lasciare la loro terra d’origine con la necessità di raggranellare qualche euro? Certo, i due non perderanno un attimo per salire sul primo treno diretto al nord e proprio qui faranno alcuni strani incontri…

Alla fine della tre giorni, organizzate grazie alla collaborazione tra Studio Eventi e la Pro Loco di Barrafranca, parte del ricavato verrà devoluto in beneficienza allo stesso istituto scolastico, per la creazione di un fondo al fine di acquistare libri di testo per i ragazzi meno abbienti.

« Siamo grati a quanti hanno già abbracciato questa nostra causa e vi aspettiamo in auditorium ancora più numerosi – hanno detto i quattro interpreti, durante le prove generali – Partecipando allo spettacolo avrete, dunque, la possibilità di ridere, rilassarvi e fare del bene… un giusto mix che non guasta mai»!

Visite: 360

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI