Barrafranca I Da Black Jezus ulteriore gemma di cultura … musicale della Rassegna “Contemporanea/mente 2018

I Da Black Jezus ulteriore gemma di cultura … musicale della Rassegna “Contemporanea/mente 2018
La sessione “Little stage” della rassegna “Contemporanea/mente … un altro tempo per un altro spazio”, venerdì 25 maggio scorso, ha aperto con una vera gemma del mondo musicale siciliano: i Da Black Jezus.
Il duo troinese, composto da Luca Impellizzeri e Ivano Amata, con i pezzi del loro primo album “They can’t cage the light”, sono riusciti a ricreare sul piccolo palcoscenico del Palagiovani di Barrafranca il mood e l’atmosfera soul e blues americana e in una sorta di viaggio introspettivo hanno condotto il pubblico dal “buio alla luce”.
La luce oltre il buio è proprio il macrotema che unisce sostanzialmente tutti i pezzi dell’album proposto. Anche il loro nome, Da Black Jezus, che richiama anche un pezzo del compianto rapper 2Pac (alias, Tupac Amaru Shakur), sottintende il lato oscuro precedente alla grazia, la luce dopo il buio”.
La musica del gruppo, un folk davvero singolare, scuro, nero nel senso più puramente soul e spiritual del termine, mista elegantemente ad elementi elettronici decisi in “Dry”, oppure ad elementi più esplicitamente melodici e trip hop in “Sometimes”, accarezzata, in alcuni brani, e cavalcata, in altri, dai toni caldi e a tratti duri dello slang americano del Bronx, è “musica dell’anima e per l’anima!”.
<>, ha dichiarato Andrea, uno spettatore, <>.
Prossimo evento in programma della Rassegna “Contemporanea/mente … un altro tempo per un altro spazio”, organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “sedievolanti” di Barrafranca, è il concerto del duo Kevin Marchì e Federica Mosa, domenica 3 giugno alle ore 20,00, sempre al Palagiovani di Barrafranca.
Per prenotazioni e acquisto biglietti in pre-vendita rivolgersi alla Cartolibreria EUROPA o all’InfoPoint della ProLoco di Barrafranca.

Visite: 345

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI