Barrafranca Al via la rassegna “Contemporanea/mente…” 2018 organizzata dall’ASP “sedievolanti”

Al via la rassegna “Contemporanea/mente…” 2018 organizzata dall’ASP “sedievolanti”

Domenica 6 maggio 2018 ha inizio al Palagiovani di Barrafranca “Contemporanea/mente … un altro tempo per un altro spazio”, la rassegna di musica e teatro organizzata, con entusiasmo e passione, dall’Associazione di Promozione Sociale “sedievolanti” di Barrafranca.
La rassegna, realizzata con il patrocinio del Comune di Barrafranca, con la collaborazione della ProLoco locale e del collettivo Noi_Leali, è stata presentata nella conferenza stampa del 20 aprile scorso, cui hanno partecipato le autorità locali e dei paesi limitrofi, la ProLoco barrese e di Pietraperzia, il Dirigente scolastico degli Istituti comprensivi di Barrafranca Prof. Filippo Aleo, rappresentanti della stampa-televisione, oltre alcuni dei sostenitori del progetto, che nell’occasione sono stati ufficializzati: A.R.P.A. s.r.l., AVIS di Barrafranca e le Farmacie Agozzino, Cannada e Mattina.
“Contemporanea/mente” è un progetto culturale pensato per un pubblico giovane, ma anche adulto, desideroso di sano divertimento; ispirato al principio di M. McLuhan, “non facciamo distinzione fra intrattenimento ed educazione, perché l’educazione deve essere divertente e il divertimento deve essere educativo”!
Apre il primo dei dieci appuntamenti, tra gli eventi musicali e teatrali, scelti dai curatori della manifestazione, Arch. Salvatore Zafarana e Prof. Gianni Ruggeri, la Compagnia Carlo Magno di Palermo con lo spettacolo “Opera dei Pupi”, regia di Enzo Mancuso, il 6 maggio alle ore 20,00, in replica per le scuole il 7 e l’8 maggio, ore 9,00 e 11,00. Seguono il 12 maggio Davide Campisi ensemble con lo spettacolo musicale “Democratica”, il 19 maggio Nonò Salamone il Cantastorie, il 26 maggio “They can’t cage light” da Black Jezus, il 3 giugno il duo chitarra-violino Kevin Marchì e Federica Mosa, il 9 giugno Patrizia Fazzi & Co. Con Godot 3.0, il 16 giugno teatro con Lucia Sardo in “La Madre dei ragazzi”, il 22 giugno lo spettacolo di cabaret di Giovanni Cacioppo “Ho scagliato la prima pietra”, il 30 giugno “eXperiment” dei Defencewalls. La manifestazione si chiude il 7 luglio con la musica live – concert outdoors “Love’n bass” di Zù Luciano.
Gli spettacoli avranno luogo prevalentemente al Palagiovani di Barrafranca. Posti limitati (max 100).
Per prenotazioni e acquisto biglietti in pre-vendita rivolgersi alla Cartolibreria EUROPA o all’InfoPoint della ProLoco di Barrafranca.
ASP “sedievolanti”

Visite: 310

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI