Avis Enna, volontari a Roma al Giubileo della Misericordia

VOLONTARI AVIS DI ENNA AL GIUBILEO DELLA MISERICORDIA

Il 20 Febbraio 2016 in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia, ha avuto luogo un momento ricco di emozioni per i donatori di sangue ennesi. Insieme alla folla di altri numerosissimi donatori provenienti da tutta italia, l’AVIS ennese ha partecipato all’importante incontro con Papa Francesco in piazza San Pietro.

All’udienza giubilare erano presenti 25mila donatori di sangue ai quali Papa Francesco ha rivolto il suo messaggio <<State vicini a chi ne ha più bisogno, diamo agli altri la carezza di Dio>>, invitando i fedeli a vivere esprimendo la Misericordia del Padre, a impegnarsi con dedizione  nell’aiuto del prossimo anche con piccoli gesti.

Donare il proprio sangue è infatti gesto di amore, un enorme atto di solidarietà umana e generosità che permette di salvare tante vite;ed  è proprio  sul tema della Misericordia che Papa Francesco si sofferma: << La Chiesa ci invita a conoscere sempre di più il Signore Gesù e a vivere in maniera coerente la fede con un uno stile di vita che esprima la Misericordia del Padre>>. Sono queste le parole di bontà e amore che il Papa rivolge a tutti i fedeli presenti, invitandoli ad <<avvicinarsi  a coloro che hanno bisogno con quella carezza di Dio, perché Dio ci ha accarezzati con la sua Misericordia>>. Aiutare chi soffre, chi è triste, chi è malato e in cerca di speranza questo è il messaggio di bontà rivolto ai fedeli per far si che ognuno di noi  possa contribuire ad un aiuto concreto verso il prossimo.

Per l Avis di Enna erano presenti: la Presidente Giulia Buono, la tesoriera Pinella Vita, il consigliere regionale Fabio Fazzi. Hanno partecipato al grande evento la Presidente dell Avis di Calascibetta, Laura Marsala, il Presidente dell Avis di Barrafranca Giuseppe La Rosa ed un gruppo di giovani donatori.

Claudia Drago

Visite: 1734

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI