Automobilismo: Villorba Corse torna nel GT4 europeo

Villorba Corse torna nel GT4 europeo allo Slovakiaring
Il team trevigiano schiera al completo le Maserati GranTurismo MC affidate a Meloni-Tresoldi, Fascicolo-Dall’Antonia, Chodzen-Chodzen e Manuela Gostner, a caccia di punti nel quarto round dal 14 al 16 luglio

Treviso, 13 luglio 2017. La Scuderia Villorba Corse torna al gran completo nella GT4 European Series. Il quarto round della Northern Cup della serie internazionale promossa dalla SRO andrà in scena dal 14 al 16 luglio allo Slovakiaring, dove il team diretto da Raimondo Amadio è pronto a schierare il proprio poker di Maserati GranTurismo MC. Al volante delle eleganti e potenti GT della Casa del Tridente sono dunque quattro gli equipaggi che andranno a caccia di punti importanti, a iniziare da quelli iscritti nella categoria Am: con il 77 sulle fiancate si presenta l’equipaggio tutto trevigiano formato da Giuseppe Fascicolo e Romy Dall’Antonia, in costante progresso nella serie europea dopo i consistenti risultati colti nello scorso round al Red Bull Ring; con la Maserati numero 93 è confermata invece Manuela Gostner, la lady altoatesina che grazie al successo in gara 2 a Brands Hatch e al podio in gara 1 al Red Bull Ring si è istallata nelle posizioni più alte della classifica. .Nella Silver Cup torna in gara l’affiatato equipaggio italo-sammarinese formato da Paolo Meloni e Massimiliano Tresoldi sulla numero 71, anche loro in progressiva crescita, mentre in Pro-Am con il numero 50 ci sarà la formazione polacca composta da Piotr Chodzen e dal figlio ventenne Antoni Chodzen. Agguerrita come di consueto la concorrenza, con ben 31 vetture iscritte all’appuntamento slovacco in programma sul circuito che sorge non lontano da Bratislava. Dopo le prove libere del venerdì, sabato 15 luglio si disputano i due turni di qualifiche a partire dalle 9.45 e gara-1 con partenza alle 17.30, mentre domenica 16 luglio gara-2 è alle 11.05. Entrambe le corse sono previste sulla distanza di 60 minuti.

Il team principal Amadio commenta alla vigilia: “Questo appuntamento segna il giro di boa di un campionato nel quale la nostra presenza con Maserati è sempre stata consistente, segnale inequivocabile della soddisfazione di continuare la collaborazione con un marchio così prestigioso in una serie dagli interessanti sviluppi. E’ qualche stagione che non corriamo allo Slovakiaring, l’ultima volta fu in occasione del Blancpain GT Sprint e quindi con auto di tutt’altra categoria. Il circuito presenta caratteristiche che dovrebbero adattarsi positivamente alle GT4 del Tridente, ma è anche molto impegnativo. Insieme ai piloti dovremo impegnarci al massimo sulla messa a punto e concretizzare il più possibile il lavoro fin dalle prime prove libere”.

Se la pagina non viene visualizzata correttamente fare click qui.
Per non ricevere più la newsletter per cortesia scrivere una e-mail a info@erregimedia.com.

Visite: 152

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI