Automobilismo TROFEO LODOVICO SCARFIOTTI, CORONA D’ALLORO PER LA PROJECT TEAM

TROFEO LODOVICO SCARFIOTTI, CORONA D’ALLORO PER LA PROJECT TEAM

SEPPUR ALL’ESORDIO NEL SETTIMO ROUND DEL CIVM, NETTA VITTORIA DI CATEGORIA

PER IL PORTACOLORI ETNEO ANGELO GUZZETTA, SU PEUGEOT 106 RALLY

Sarnano (Mc), 5 agosto 2018 – Seppur all’esordio al 28° Trofeo Lodovico Scarfiotti, prestigioso appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) disputatosi nel Maceratese, il talentuoso pilota siciliano Angelo Guzzetta, al volante della Peugeot 106 Rally curata dalla Ferrara Motors, ha conquistato la vittoria in una competitiva classe A/1600 piazzandosi secondo, altresì, nel gruppo d’appartenenza, dopo aver recitato il ruolo di protagonista sin dalle prove cronometrate del sabato.

In tal modo, ai piedi dei Monti Sibillini, il portacolori della scuderia Project Team ha centrato l’obiettivo della vigilia, ovvero: far bottino pieno di punti nella categoria tanto in ottica tricolore, dopo i successi già centrati alla “Selva di Fasano” e alla Coppa Paolino Teodori, quanto nel Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM) girone Sud.

«Bellissima esperienza e ricca di soddisfazioni – ha sottolineato Guzzetta al traguardo – Non era facile affrontare la gara marchigiana per la prima volta. Abbiamo sfruttato le due salite del sabato per mettere a fuoco il tracciato di quasi nove chilometri che dal borgo di Sarnano ci ha condotto fino alla località di Sassotetto, apportando alcune regolazioni al set-up e alle sospensioni della vettura. Modifiche rivelatesi, la domenica, più che azzeccate e che ci hanno permesso di ottenere l’ottimo risultato».

Una volta ben archiviata la trasferta nelle Marche, il driver etneo ha già programmato il prossimo impegno nella massima serie italiana: il 53° Trofeo Luigi Fagioli, in scena a Gubbio dal 18 al 19 agosto prossimi.

Visite: 187

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI