Automobilismo, stamattina al via lo Slalom Castello Chiaramonte

Saranno 77 gli equipaggi che parteciperanno alla prima edizione dello Slalom Castello Chiaramonte, gara organizzata dall’Automobile Club Agrigento e valevole per il Campionato Siciliano. Domani alle 9.00 il via della prima manche. A giocarsi la vittoria saranno Michele Poma, Nicolò Incammisa e Antonino Di Matteo

Sono 77 gli equipaggi che si sono presentati, oggi pomeriggio a Favara, alle verifiche della prima edizione dello Slalom Castello Chiaramonte. Domani alle ore nove prenderà il via la prima delle tre manche della gara, organizzata dall’Automobile Club di Agrigento in collaborazione con il gruppo di appassionati favaresi della Fr Motorsport. La manifestazione, valida per il Campionato Siciliano, si disputerà sul tracciato di 2,980 chilometri della Sp 3b che da Villaggio Mosè conduce alle porte dell’abitato di Favara. Le vetture saranno rallentate da 12 postazioni di birilli.

Difficile azzardare un pronostico, con almeno un tris di concorrenti che possono ambire a scrivere il loro nome sull’albo d’oro. Con una Radical Sr 4 Nicolò Incammisa proverà ad inseguire la prima vittoria stagionale. Il pilota della Trapani Corse dovrà vedersela con Antonino Di Matteo, alfiere della T.M. Racing, della partita con una Formula Gloria motorizzata Suzuki e con il giovane Michele Poma che, a bordo della sua fedelissima Ghipard, sarà pronto a regalare una vittoria all’Armanno Corse.

Domani la parola spetterà al cronometro che inizierà a emettere i primi verdetti. Al termine delle tre salite, nel primo pomeriggio, il Castello Chiaramonte di Favara ospiterà la cerimonia di premiazione. “Una prima edizione dai numeri lusinghieri – ha detto Salvatore Bellanca presidente dell’Automobile Club di Agrigento – domani il pubblico avrà modo di divertirsi. Guardiamo già al prossimo impegno organizzativo per il nostro ente che sarà il Rally dei Templi in programma ad Agrigento il 21 e 22 luglio prossimi”.

Visite: 169

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI