Automobilismo, spettacolo assicurato nel prossimo fine settimana a Pergusa con l’Aci Racing Weekend

Una ottantina di vetture e piloti. Sono i numeri provvisori, ma pare che possano anche crescere, del prossimo fine settimana all’autodromo di Pergusa dove con la disputa del 53^ Gran Premio Pergusa organizzata dall’Ente Autodromo di Pergusa “sbarca” l’interessante e spettacolare “contenitore” della sesta prova dell’Aci Racing Week End. L’evento dell’Acisport Service prevede le prove dei Campionati italiani Endurance, Energie Alternative Green Hybrid Cuo, Autostoriche e Bicilindriche e le Seat Leon e Ibiza Cup. Si preannuncia quindi un week end molto intenso e che catapulterà l’autodromo pergusino sulla ribalta internazionale grazie alla copertura televisiva di emittenti satellitari come Sportitalia, e che culminerà domenica in ben 10 gare delle varie specialità mentre il sabato sarà dedicato alle prove libere ed alle qualifiche per stabilire le griglie di partenza. Tutte le serie domenica disputeranno due gare, una al mattino ed una al pomeriggio, mentre le vetture partecipanti al Campionato Italiano Autostoriche ed al “Bicilindriche” correranno una gara soltanto, rispettivamente di 1 ora e di 25’. Punta di diamante del programma dei diversi campionati è sicuramente quello Italiano Turismo Endurance giunto al quarto appuntamento stagionale e che si presenta con l’appassionate duello al vertice assoluto tra Valentina Albanese prima nella Divisione TCR sulla Seat Leon Racer, Meloni-Tresoldi (BMW M3 W&D) e Valli-Montalbano (BMW E90 3.2 Zerocinque), nella Prima Divisione e Ferraris-Milani, vincitori di gara 2 ad Imola sul “Cinquone” by Romeo Ferraris, e la BMW 320 di Filippo Zanin leader incontrastato in Seconda Divisione. In gara anche la Seat Leon Supercopa alimentata a GPL affidata al popolare inviato di “Striscia la Notizia” Jimmy Ghione, e Costamagna, presidente di BRC. Due le prove, una al mattino e l’altra nel pomeriggio di 48′ più un giro. Al momento decisivo della stagione arriva invece a Pergusa la Green Hybrid Cup, valida come Campionato Italiano Energie Alternative, organizzato da BRC Gas Equipement con la collaborazione di Kia Motors Italia. Un campionato che si sta rivelando tanto incerto quanto spettacolare visto che le 4 prove disputate hanno visto altrettanti diversi vincitori, rispettivamente Lombardelli, Gnemmi, Palanti ed il siciliano Giuseppe Gulizia. Leader della classifica provvisoria sono però i giovani Tommasin e Tolfo. Per quanto riguarda invece i siciliani a Pergusa in gara ci saranno anche i catanesi Michele Leotta e Giorgio e Piero Mertoli. Doppia gara anche per questa tappa, la terza dei campionati Seat Leon ed Ibiza Cup. Nella prima si sta assistendo ad un testa a testa tra Erik Scalvini e Jonathan Giacon mentre nella seconda in vetta alla graduatoria Alberto Vescovi davanti Carlotta Fedeli e Alberto Bassi . Ma attualmente i tre si trovano racchiusi in un fazzoletto di appena 8 punti. Il programma della due giorni prevede sabato 25 dalle 9 alle 13 lo svolgimento delle prove libere mentre dalle 13,25 alle 19,30 quelle ufficiali per le griglie di partenza. Domenica 26 dalle 8,30 Prova 1 in successione Green Hybrid Cup, Leon Cup, CITE, Ibiza Cup. Dalle 13,50 la prova 2.

Visite: 653

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI