Automobilismo SIMONE PATRINICOLA: E’ QUI LA FESTA

SIMONE PATRINICOLA: E’ QUI LA FESTA

Pubblicato da ilTornante.it in Pista 29 maggio 2018 0

Il pilota ennese impegnato nel programma endurance con l’AutoSport Sorrento, ha tributato i propri sponsor e salutato i concittadini, con una due giorni molto partecipata.

Un bagno di folla, un week end di emozioni. Dopo il bellissimo terzo posto conquistato a Misano, in occasione delle Tre Ore organizzata dal gruppo Peroni Race sul circuito romagnolo, era il momento per rilanciare i programmi sportivi e per omaggiare gli sponsor che hanno sostenuto e supportano Simone Patrinicola nel suo percorso congiunto con l’AutoSport Sorrento. Sul palco la Ligier JS53 ha fatto bella mostra di sé in centinaia di scatti, che l’hanno immortalata assieme al beniamino di casa, piacevolmente impegnato a firmare autografi e a rispondere alle tante domande degli appassionati. A sostegno del giovane talento ennese, è arrivato anche il team principal del team sorrentino, Alessio Canonico, abile a raccontare alla vasta platea il grande lavoro attorno alle corse, le problematiche di ogni week end di gara e le caratteristiche della nuova vettura. Ad animare la serata Riccardo Caccamo, addetto stampa del pilota siculo e ideatore di questo evento, curato assieme a William Patrinicola, ex pilota e dinamico padre di Simone. Musica, intrattenimento, esposizione di auto e kart e di vari prodotti, hanno fatto da cornice alla splendida piazza del Teatro Garibaldi al centro di Enna, fra sabato pomeriggio e la tarda mattinata della domenica. L’assessore allo sport del comune ennese Dante Ferrari, il presidente dell’Ente Autodromo di Pergusa, Mario Sgrò, il presidente provinciale dell’ordine dei Commercialisti Fabio Montesano ed altre personalità del territorio, hanno voluto salutare Simone e auspicargli una stagione e un avvenire fruttuosi, come punta di diamante quale già è del motor sport locale.

Sintetico ma visibilmente commosso per il tanto affetto ricevuto, così Patrinicola: Non posso che essere contento per la grande risposta della gente, è una due giorni che andava fatta per tributare coloro i quali con le loro sponsorizzazioni ci hanno permesso di arrivare fin qui. La macchina mi piace molto, ha un grande potenziale, un carico aerodinamico importante e non potremo che migliorare. Siamo al lavoro con la squadra per crescere con costanza nel feeling con la Ligier. Ringrazio Tonino Esposito, Alessio Canonico qui presente e tutti gli ingegneri e i ragazzi del team per la compattezza e la professionalità, uniti alla loro riconosciuta quota umana, che dimostrano in ogni occasione. L’AutoSport Sorrento è un ambiente ideale per esprimersi al meglio. Quanto ai miei sponsor, senza il loro apporto non avrei potuto dare forma e consistenza ai miei sogni e tutto questo non ci sarebbe stato. Sono stati e sono preziosi. Il mio auspicio è che anche altri si vogliano unire al roster di partner nella nostra avventura, così da poter puntare a sfide agonistiche sempre più ambiziose.

Francesco Romeo
As AutoSport Sorrento

Visite: 244

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI