Automobilismo Simone Iaquinta all’attacco sul circuito di Misano

Simone Iaquinta all’attacco sul circuito di Misano
Voglia di riscatto per il giovane pilota calabrese Simone Iaquinta nel Campionato Mini Challenge. Il driver bruzio affronterà la seconda prova di campionato sul circuito di Misano intitolato alla memoria dello sfortunato Marco Simoncelli.

Al volante di una Mini Cooper S “John Cooper Works”, 2000 turbo, da 270 cavalli e curata dal team AC Racing, Iaquinta dovrà sfoderare una delle migliori prestazioni per scacciare la sfortuna che ha caratterizzato l’esordio, quando, in testa a tutti in gara uno, ha subito la rottura del semiasse che lo ha costretto ad abbandonare la competizione.

Domani mattina, alle 9,35, avranno inizio le prime prove libere, che riprenderanno alle 15,15. Attraverso le prove i piloti potranno iniziare a saggiare il tracciato in vista delle qualifiche che avranno luogo nel tardo pomeriggio, alle 19,45, e che sanciranno la griglia di partenza.

Gara uno invece è in programma sabato alle 14,05, e avrà una durata di 25′ + un giro. Medesima durata per gara due, che avrà inizio alle 10,35 di domenica.

“Siamo concentrati e pronti a dare il massimo – ha dichiarato Iaquinta – soprattutto perché abbiamo fame di punti. Dobbiamo assolutamente portare a casa un risultato importante e sono convinto che ci riusciremo. La vettura è al massimo e io ho tanta voglia di fare bene”.

Visite: 39

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI