Automobilismo SEMAFORO VERDE PER 71 PILOTI AMMESSI AL 4° AUTOSLALOM CITTA’ DI SANT’ANGELO MUXARO: il leader del campionato siciliano, PUGLISI, tra i PRESENTi!

SEMAFORO VERDE PER 71 PILOTI AMMESSI AL 4° AUTOSLALOM CITTA’ DI SANT’ANGELO MUXARO: il leader del campionato siciliano, PUGLISI, tra i PRESENTi!

Passione alle stelle per il 4° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro. Nella cittadina dell’agrigentino si sono svolte nel primo pomeriggio odierno le verifiche tecniche e sportive propedeutiche alla gara che si svolgerà domani in tre manche cronometrate. Allo start, fissato per le ore 09.00, ci sarà anche Michele Puglisi, il leader della classifica del Campionato Siciliano, che risulta ovviamente tra i candidati al successo finale. Nessun intoppo durante le operazioni preliminari per i 71 piloti che hanno verificato. Tra i primi ad arrivare il trapanese Nicolò Incammisa (giunto insieme alla sua famiglia già venerdì) vincitore dell’ultima edizione con la sua Radical SR4 Suzuki, la locale Annesa Fregapane, pilota di casa che si cimenterà tra i birilli di Sant’Angelo Muxaro con la sua Peugeot 106 R, sfidando la collega Enza Allotta, che sarà in sella ad una Fiat 126.

Sant’Angelo Muxaro, 4 agosto – Ora è davvero tutto pronto per il 4° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro. La cittadina sicana, in provincia di Agrigento, ospiterà per il quarto anno consecutivo la manifestazione automobilistica tra i birilli grazie all’appoggio della Provincia e del Comune di Sant’Angelo Muxaro, con il suo sindaco Angelo Tirrito in prima linea. La gara sta acquisendo sempre più prestigio e lo dimostra l’inserimento all’interno del Campionato Siciliano Zona Uno Sicilia Orientale.

Lo Slalom, patrocinato dall’Aci Agrigento, porterà punti anche per Coppa Slalom 5a Zona e per lo Challenge Palikè 2018. Viene rinnovato, dunque, il sodalizio con il Team Palikè, coordinato da Annamaria Lanzarone, Nicola Dario e Roberto Cirrito, impegnato con la Muxaro Corse nell’organizzazione della manifestazione.

Alle 15.30 sono cominciate in Piazza Umberto I le verifiche sportive e quelle tecniche. Nessuno intoppo durante le operazioni con il pubblico che ha risposto nei migliori dei modi: centinaia di curiosi hanno, infatti, ammirato le macchine che domani prenderanno il via alla gara. Tra i primi ad arrivare la pilotessa di casa Annesa Fregapane, che per il secondo anno consecutivo si cimenterà sulle strade di Sant’Angelo Muxaro: “Mi sento carica in vista della gara – esordisce – Rispetto alla passata stagione mi sento più sicura ma non so sinceramente se questo sia positivo (sorride, ndr.). Ho certamente più esperienza e la strada è mia. Obiettivi? Vorrei arrivare sul podio. Rivalità tra donne? C’è, è ovvio, nello sport deve esserci”. Tra le donne hanno dato la loro adesione alla gara anche Jessica Miuccio, con la sua Peugeot 106 R., Enza Allotta su Fiat 126, e Angelica Giamboi, che sarà in sella alla sua Fiat X 1/9. Si preannuncia dunque una sfida avvincente, anche quella relativa alle donne.

Annesa ci svela poi il pilota per cui ha un ‘debole’: “Simpatie tra gli uomini? Sono certa che Ivan Brusca farà una gran bella gara – prosegue – Farà divertire il pubblico come solo lui sa farà. Questa strada la conosce meglio delle sue tasche. Io quando venivo da spettatrice lo facevo soprattutto per lui. Vorrei cogliere l’occasione, infine, per fare un grosso in bocca al lupo a tutta l’organizzazione. Io ho sempre creduto a questo evento e sono felice che stia crescendo di anno in anno. Futuro? Ho qualche progetto ma non voglio anticipare nulla”.

71 i piloti che alla fine hanno verificato e tra questi anche Michele Puglisi. Il leader del Campionato Siciliano con la sua Radical Prosport è pronto ad incrementare il vantaggio su Emanuele Schillace: “La stagione sta andando molto bene, al di sopra delle nostre aspettative. Sarebbe dovuto essere un anno di test essendo il primo con questa macchina, proprio per questo penso che si possa ancora migliorare. Ho visionato il circuito, è molto divertente – ammette il giovane pilota – Per quanto riguarda la gara di domani vanno tenuti d’occhio Alberto Macaluso (altro Under 23 in sella ad una Radical Prosport, ndr.) e Nicolò Incammisa, una persona squisita che potrà dire la sua grazie alla sua esperienza”. Puglisi ci ha fatto così il quadro dei possibili vincitori al 4° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro.

Per l’occasione saranno tre le auto delegate al compito di apripista. Col numero “zerouno” sulle fiancate della sua Opel Kadett GSI vi sarà il rallysta agrigentino Gaspare Sollano, con il numero “zerodue”, invece, Mario Pisa alla guida della Fiat 126. Stessa auto anche per lo ‘zerotre’ Mario Ricotta

La corsa, che avrà il suo start alle ore 09.00, si svolgerà su tre manches ed attraverserà anche quest’anno la strada provinciale n. 19, lungo un percorso di circa 3 km, che rispetto all’ultima edizione vedrà 12 postazioni anziché 13. Lo start è fissato nei pressi del ponte del fiume Platani, con l’arrivo all’entrata del centro abitato di Sant’Angelo Muxaro. La premiazione avverrà in Piazza Umberto I, al termine della gara, all’apertura del parco chiuso.

Per ulteriori informazioni sul 4° Slalom Città di Sant’Angelo Muxaro si possono consultare i siti internet ufficiali http://santangelocorse.altervista.org e http://www.palike.it/slmuxaro.html. È possibile tenersi aggiornati inoltre anche su le pagine Facebook, al duplice indirizzo: www.facebook.com/nicola.palike e www.facebook.com/Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro

Visite: 200

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI