Automobilismo Sarà una emozionante Bologna – Raticosa

Sarà una emozionante Bologna – Raticosa

Le ricognizioni della 31^ edizione della gara emiliana organizzata dalla Bologna Corse sui 6,210 metri della Provinciale della “Futa” hanno offerto una bella anteprima. Si profilano belle sfide al 6° round di Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche. Start alle 9 di domenica 28 per le due salite di competizione

Bologna, 27 luglio 2019. Sarà una emozionante 31^ Bologna – Raticosa, la gara organizzata dalla Bologna Squadra Corse che sulle due salite di competizione che scatteranno dalle 9 di domani, domenica 28 luglio, assegnerà i punti del 6° round di Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche sui 6.210 metri della strada provinciale della “Futa”.

Si profila una gara particolarmente emozionante dopo le anteprime che i maggiori protagonisti hanno mostrato in due manche di ricognizione dove ha fatto la sua apparizione anche la pioggia. Il meteo incombe sulla corsa e saranno determinanti le strategie per prevenire situazioni improvvise. Il miglior riscontro cronometrico è stato quello del fiorentino Stefano Peroni su Martini Mk32 di 5° Raggruppamento, che ha coperto il tracciato con tempi pressoché identici nelle due salite, con il migliore riscontro in 2’55”31 nella 2^. Proprio il toscano del Team Italia leader del 5° Raggruppamento, per un errore di compilazione era stato dato come assente alla vigilia, ma è presente ed ha prenotato il ruolo da primo attore, come anche papà Giuliano Peroni che sulla Osella PA 3 BMW è stato il driver più a suo agio sul tracciato per il 2° Raggruppamento, co mire molto alte tra i migliori tempi in gara. Interpretazione di vertice e con differenza quasi inapprezzabile da Peroni, per il senese Uberto Bonucci sulla Osella PA 9/90 BMW, con cui mira non solo ad allungare in testa al 4° Raggruppamento, ma a prendersi il successo di gara. Sarà certamente un bel duello. Tra le monoposto destinate ad essere sotto i riflettori bolognesi ci sono Emanuele e Matteo Aralla, i preparatori lombardi papà e figlio, sempre molto efficaci rispettivamente sulla Dallara F390 e sulla Formula Renault Europe 1600. Ricognizioni di “studio” per il milanese Walter Marelli per la prima volta sul tracciato emiliano al volante della Osella PA 9/90 BMW da 2000 cc. preparata dalla Di Fulvio Racing. Prove soddisfacenti anche per Massimiliano Boldrini che ha mostrato intenzioni di primato nella Sport nazionale del 4° Raggruppamento sulla Olmas Alfa Romeo di classe 2500 cc.. Tempi da sicura top ten per i vertici di 2° Raggruppamento, dove il portacolori della Scuderia organizzatrice Giuliano Palmieri che sulla De Tomaso Pantera curata dal Team Balletti, parte certamente in attacco nella gara di casa, ma attenzione al contrattacco del palermitano Natale Mannino, pronto all’affondo al volante della Porsche 911 del Team Guagliardo, le GTS potrebbero dominare la scena sopratutto in caso di pioggia. Il piemontese Mario Massaglia è stato molto efficace già nelle ricognizioni al volante dell’Osella PA 3 BMW, ma in casa il reggiano Giuseppe Gallusi sulla Porsche 911 vuole difendere la leadership di 3° Raggruppamento ed ha testato alcune soluzioni di set up, ma Giorgio Tessore, anche lui su Porsche 911, non sarà semplice spettatore. In 1° Raggruppamento si sentirà certamente la presenza del fiorentino Tiberio Nocentini tornato al volante della Chevron B19 Cosworth, con cui ora mira a recuperare il terreno perduto ad inizio stagione. Hanno prenotato ruoli da protagonisti di vertice, oltre che di classe,Vittorio Mandelli sulla bella Jaguar E-Type di classe GT oltre 2000 ed il pesarese Alessandro Rinolfi su Austin Mini Cooper S in T1300.

Classifiche Raggruppamenti Campionato Italiano: 1 Raggr.:1 De Angelis p 31; 2 Rinolfi, Di Fazio e Rollino 21. 2 Raggr: 1 Peroni G. 45; 2 Mannino 32; 3 Palmieri 30. 3 Raggr.: 1 Gallusi 48; 2 Tessore 27; 3 Trentini, 17. 4 Raggr.:1 Bonucci 29; Lottini 25; 2 Valzano e Nocentini 19. 5 Raggr.: 1 Peroni S. 42; 2 Colotto 17; 3 Rossi 13.
Calendario CIVSA 2019: 5/7 aprile, 33^ Camucia – Cortona (AR); 26/28 apr, 12° Trofeo Storico Lodovico Scarfiotti (MC); 10/12 mag, Scarperia – Giogo (FI); 7/9 giu, 10^ Cronoscalata Storica dello Spino (AR); 22/23 giu, 23^ Lago Montefiascone (VT); 12/14 lug 38^ Cesana – Sestriere (TO); 26/28 lug, 31^ Bologna – Raticosa (BO); 31 ago/1 set, Trofeo Fabio Danti – 32^ Limabetone (PT); 13/15 set, 4^ Salita Storica Monte Erice (TP); 27/29 set, 40^ Coppa del Chianti Classico (SI).

Visite: 256

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI