Automobilismo, salita e slalom nel Weekend per la Cubeda Corse

Il team catanese alla Giarre Montesalice Milo con Domenico Cubeda su Osella PA2000, reduce dal successo di domenica scorsa alla Monti Iblei, affiancato da Corona, Ferragina e altri sei piloti nella minicar. Alla prova Tricolore dello Slalom di Monte Condrò a Catanzaro ci sarà Mimmo Polizzi su Elia Avrio a caccia di riscatto

Catania, 9 ottobre 2014. Doppio impegno Cubeda Corse nel weekend del 12 ottobre. Il sodalizio catanese sarà impegnato alla Giarre Montesalice Milo, gara di casa valida per il Campionato Siciliano, oltre che in Calabria al 13° Slalom Monte Condrò, prova conclusiva del Campionato Italiano di specialità, a Serrastretta in provincia di Catanzaro. Nove i portacolori Cubeda Corse alla Giarre Montesalice Milo in provincia di Catania. Pattuglia capitanata da Domenico Cubeda che con la sua Osella PA2000 Honda di gruppo E2/B cercherà ancora posizioni di vertice e punti importanti per il campionato regionale dopo il successo di domenica 5 ottobre alla Monti Iblei. Per Cubeda sarà fondamentale il feeling con la biposto curata da Paco74 e LRM per la quale il bravo driver dovrà individuare delle regolazioni efficaci su un tracciato dove corre per la prima con la nuova vettura sviluppata insieme all’ingegner Osella.

All’assalto del gruppo CN ci sarà un’altra giovane conferma etnea come Giuseppe Corona, che sarà ancora al volante della Osella PA 21/S Honda, biposto con la quale il catanese ha trovato un’intesa crescente e ha dato delle eccellenti prove confermate dai successi di gruppo. Altra biposto, ma di gruppo E2/B e classe 1300, sarà l’Elia Avrio del catanzarese Francesco Ferragina, che ha condiviso con la scuderia ottime prove e successi nella serie cadetta e in quella maggiore del Tricolore. Sei portacolori tra le minicar, tutti impegnati nel Sicily Challenger e a ben figurare alla conquista di una coppa dedicata alla memoria di Salvatore Aiosa (noto preparatore catanese delle bicilindriche), con in prima linea la Fiat 126 dell’atteso driver etneo Daniele Portale, reduce dal successo di categoria alla Monti Iblei, mentre con le Fiat 500 ci saranno Salvatore Arena, Alfredo Russo, Ivan Lizzio, Orazio Laudani e Antonino Longo. Alla salita di Giarre venerdì 10 è giornata dedicata alle verifiche, sabato 11 le due manche di ricognizione, mentre domenica 12 ottobre le due salite di gara.

Domenica 12 ottobre lo Slalom di Monte Condrò a Serrastretta, prova di Campionato Italiano nel catanzarese, attende un altro scudiero Cubeda Corse: Domenico Polizzi, l’abile driver di Giarre con il prototipo Elia Avrio con motore Suzuki da 1000cc a caccia di riscatto dopo due prove sfortunate in Sicilia, adesso punta a un risultato di vertice con l’agile biposto.

Visite: 469

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI