Automobilismo PROJECT TEAM ALLA VOLTA DELLA TERMINI-CACCAMO

PROJECT TEAM ALLA VOLTA DELLA TERMINI-CACCAMO
GLI ALFIERI QUINTINO (RENAULT CLIO R3) E GIUSEPPE GIANFILIPPO (CITROEN SAXO), SALVATORE BARATTA (RENAULT CLIO WILLIAMS) E CRISTIAN BURGIO (RENAULT CLIO RS) AL VIA DELLA CRONOSCALATA SICILIANA

Termini Imerese (Pa), 26 luglio 2018 – Dopo un’assenza di tre anni dal calendario federale, la cronoscalata Termini-Caccamo, giunta alla ventesima edizione, verrà riproposta il prossimo fine settimana nel Palermitano.

Un appuntamento irrinunciabile per la scuderia Project Team che, al via della “classica” siciliana, schiererà quattro portacolori, tutti su vetture moderne. In merito, riflettori puntati sul gentleman driver locale Quintino Gianfilippo che, in occasione della gara di casa, lascerà momentaneamente ai box la “storica” Alfa Romeo Alfetta Gt (per irrisolti problemi al motore), affrontando gli otto chilometri del tracciato, ricavato lungo la SS 285, al volante della Renault Clio R3 della Ferrara Motors. Sempre nel Gruppo A, sebbene alla sua prima esperienza alla “Termini-Caccamo”, si getterà nella mischia anche il giovane figlio d’arte Giuseppe Gianfilippo, alla guida della fida Citroen Saxo curata dalla Ferrara Motors, reduce da uno sfortunato Himera Rally concluso anzitempo.
Anche un altro caccamese doc, ovvero Salvatore Baratta, vorrà dire la sua di fronte al proprio pubblico presentandosi ai nastri partenza con la Renault Clio Williams di Gruppo N. Analoga categoria per il palermitano Cristian Burgio, su Renault Clio Rs, all’esordio stagionale.

La competizione, in programma domenica 29 luglio, si articolerà su due prove cronometrate seguite dall’unica manche ufficiale.

Visite: 129

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI