Automobilismo ‘Prima’ per Autosport Sorrento Simone Patrinicola e Michele Esposito sbancano la 3h Ecc di imola

A Imola sono Michele Esposito e Simone Patrinicola (Ligier Js53 CN2 – Autosport Sorrento) i vincitori della prova della 3 Ore Endurance Champions Cup. Per loro, debuttanti stagionali nella serie, arriva dunque la prima vittoria assoluta stagionale. E’ stato il respiro tattico a premiare l’equipaggio che, primatista anche in classe Bronze, ha preceduto sul traguardo gli equipaggi Adrian Zumstein – Manuel Zumstein (Mercedes GT Amg – Mdc Sports, vincitori di classe Gold e campioni in carica) ed i deb Gianluigi Candiani – Sabino De Castro (Porsche 997 GT3 Cup – Ebimotors).

Esposito – Patrinicola, partiti dalla terza posizione, si trovano subito in bagarre nelle posizioni a rincalzo del podio con le potenti Porsche GT3R del campionato austriaco P9 Challenge e i raffinati prototipi della Sportscar Challenge, campionati aggregati per l’occasione alla 3 Ore Endurance Champions Cup. Pur battagliando, si tengono distanti da contatti e, anzi, sono molto abili nel capitalizzare le due Safety Car uscite nel corso della gara scontando subito una delle due soste obbligatorie per il rifornimento

Travagliata la gara dei poleman Filippo Cuneo – Niccolò Magnoni – Luca Pirri (Norma M20 Fc – Lp Racing), con quest’ultimo partito bene ed autore di una incoraggiante prima parte di gara prima che il suo vantaggio fosse azzerato dall’ingresso di una Safety Car. Sul traguardo però giungeranno quarti dopo due problemi tecnici prima all’acceleratore e poi alla turbina.. Un copione simile a quello toccato a Stefano Barbieri e Davide Scannicchio (Porsche 991 GT3 Cup – ZRS Motorsport), quinti classificati ma fermi a lungo per un paraolio della sospensione danneggiato.

Sempre un problema tecnico pone fine alla Villeneuve alla solida gara di Stefano Pezzucchi -Marco Zanuttini (Mercedes GT Amg – Krypton Motorsport), che, dopo la sosta della vettura della LP Racing avevano preso il comando. Un’uscita di pista segna il debutto poco fortunato della RS+A con la nuova Audi RS3 TCR DSG. Gara finita ma nessuna conseguenza per Costamagna.

Tra le vetture dei campionati austriaci, raccolte nella 60 Endurance. Primato per i tedeschi Heiko Neumann – Mark Kirkhofer (Porsche 997 GT3R – Motopark), davanti allo svizzero Stephan Rupp (Ligier Nissan Lmp3) e al tedesco Hermann Speck (Porsche 997 GT3R – Team Speck).

Per tutti l’appuntamento è col terzo weekend di ottobre (20-21) quando nuovamente a Misano, già teatro della seconda prova, Monza andrà in scena la quinta e penultima prova 2018, che precederà appunto il gran finale della 6h di Roma a Vallelunga il 10/11 novembre.

Visite: 779

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI