Automobilismo, Peccenini in pista a Barcellona per la prima del VdeV 2017

Peccenini in pista a Barcellona per la prima nel VdeV 2017
Dal 17 al 19 marzo il driver di Milano affronta in Spagna il round inaugurale del Challenge Monoplace della serie internazionale; nei test del giovedì subito intenso il lavoro sulla F.Renault 2.0 della TS Corse

Barcellona (Spagna), 16 marzo 2017. Con i test del giovedì è già iniziato a Barcellona il 2017 di Pietro Peccenini nel Challenge Monoplace del VdeV. Sul circuito di Montmelò da venerdì 17 a domenica 19 marzo va in scena il primo round della serie internazionale, dove il tenace pilota milanese classe 1973 ha conquistato il trofeo Gentleman Driver nel 2015 e nel 2016 e ora punta alla riconferma, oltre a riuscire a sfidare per la top-5 di campionato i giovani rookie che hanno nel mirino un futuro in F1. Dopo i primi test stagionali svolti al Mugello la settimana scorsa, nel giovedì pre-gara sul tracciato spagnolo Peccenini ha lavorato in vista delle tiratissime 3 gare da 20 minuti in programma nel fine settimana e ha raccolto i primi dati con l’obiettivo di migliorarsi ancora al volante della Formula Renault 2.0, la monoposto preparata dal team lombardo TS Corse. Unico italiano al via del campionato, il driver milanese mette subito nel mirino l’opportunità di lottare ruota a ruota per conquistare i primi punti validi per le classifiche del Challenge.

Peccenini dichiara alla vigilia dell’esordio 2017 nella serie: “Nel test pre-gara abbiamo dimostrato un’ottima efficacia e questo ci dà fiducia, anche se durante il weekend il grip sulla pista cambierà molto, perché inizieranno a girare pure tutte le altre categorie. Quindi se da un lato certamente i riscontri per noi sono positivi, dall’altro è complicato capire esattamente dove siamo rispetto ai rivali. In ogni caso dobbiamo ancora ottimizzare le soluzioni d’assetto, soprattutto al retrotreno della monoposto. Mi sento motivatissimo e non vedo l’ora di iniziare i turni ufficiali e soprattutto di ritrovarmi in gara, sperando che il bel meteo regga. Nel team ho di nuovo ritrovato un ambiente armonioso ed è stato bello accogliere un nuovo compagno di quadra, lo statunitense Howard Sklar”.

Dopo i test, Pietro inaugura ufficialmente il weekend spagnolo venerdì 17 marzo con due sessioni di prove libere. Sabato giornata intensa tra le qualifiche mattutine e il via di gara-1 alle 12.00 e quello di gara-2 alle 14.20, mentre gara-3 scatta domenica alle 9.00.

Visite: 175

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI