Automobilismo NELL’ASCOLANO, TEATRO DEL ROUND DOPPIAMENTE VALIDO PER LE SERIE EUROPEA E ITALIANA VELOCITÀ MONTAGNA,

PROJECT TEAM AL VIA DELLA COPPA PAOLINO TEODORI

NELL’ASCOLANO, TEATRO DEL ROUND DOPPIAMENTE VALIDO PER LE SERIE EUROPEA E ITALIANA VELOCITÀ MONTAGNA,

ESORDIO PER L’ABILE DRIVER SICILIANO ANGELO GUZZETTA (PEUGEOT 106 RALLY)

Ascoli Piceno, 22 giugno 2018 – Ennesimo appuntamento di prestigio per la scuderia Project Team che, il prossimo fine settimana, sarà rappresentata dal pilota etneo Angelo Guzzetta, impegnato alla 57ª Coppa Paolino Teodori, doppiamente valevole per i Campionati Europeo e Italiano Velocità Montagna, in scena nell’Ascolano. Il già campione tricolore 2017 di classe A/1600, sempre al volante della fida Peugeot 106 Rally curata dalla Ferrara Motors, punterà a bissare la vittoria di categoria già messa a segno, due settimane addietro, alla “Selva di Fasano”, precedente round della massima serie nazionale.

«Seppur all’esordio assoluto in questa gara, l’obiettivo è quello di dare continuità a performance e risultato conseguiti a Fasano in ottica CIVM – ha precisato Guzzetta alla vigilia – E visto che il round marchigiano è valido anche per il Trofeo di specialità, tanto per il girone nord quanto per il sud, mirerò a zona punti anche in questa serie (già vinta la scorsa stagione ndr). Ho visionato il percorso: tecnico, veloce e con molto grip. Domani sfrutterò i due turni di prove cronometrate per iniziare a prenderne le misure. Vedremo».

Andando al programma della competizione ascolana, che vedrà al via i migliori interpreti continentali e nostrani, sabato 23 giugno semaforo verde per le due salite di ricognizione; la domenica, invece, lo start delle due manche ufficiali lungo i cinque chilometri del tracciato che dalla frazione di Colle San Marco condurranno i concorrenti alla località di San Giacomo.

Visite: 107

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI