Automobilismo, le Seat Leon di Borkovic, e Homola in prima fila nell’ultima gara dell’European Touring Car Cup a Pergusa

ENNA, 11 ottobre 2015 – A conferma di quanto visto nel corso delle prove libere, le due Seat Leon Cup Racer del serbo Dusan Borkovic e dello slovacco Mato Homola, partiranno in prima fila nel 43° Gran Premio del Mediterraneo, ultima prova dell’European Touring Car Cup.

Gran battaglia tra i due anche stamattina con il serbo che con il tempo di 1’48”78 ha staccato il rivale anche in Campionato di appena un decimo, incamerando così i primi sei punti della giornata destinati al poleman.

Altre due Leon in seconda fila , quelle del ceko Petr Fulin, vincitore con la BMW lo scorso anno a Pergusa, e del tedesco Andreas Pfister. La terza fila è stata appannaggio delle due BMW 320 del Team Liqui Moly di Englster e Kajaia, primi nella TC2T. Nelle altre due divisioni conferma dello svizzero Peter Rickli con la Honda Civic nella TC2 e di Ulrike Krafft (Ford Fiesta) nella Super 1600.

Alle ore 11 il via a gara 1, mentre Gara 2 scatterà alle 13. Entrambe le gare si disputeranno su 11 giri della pista ennese, lunga 4959 metri.

Le due gare del 53° Premio Pergusa saranno trasmesse in diretta da Eurosport. I costi dei biglietti sono: intero 5 euro, ridotto 2,50, ingresso libero per i bambini fino a 6 anni di età.

Visite: 402

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI