Automobilismo la F2 Italian Trophy sbarca a Monza

Finalmente in Italia. Dopo le tappe di Hungaroring e Red Bull Ring, la F2000 Italian Trophy sbarca a Monza, per il terzo appuntamento stagionale in programma da venerdì1 a domenica 3 giugno. Il round tricolore, inserito nel contenitore ACI Racing Weekend, vedrà in azione ben venticinque monoposto con Alessandro Bracalente a comandare il gruppo.

Reduce dai successi di Ungheria e Austria, il marchigiano è tra i principali indiziati per la vittoria. Non sarà cosa semplice, dal momento che alla tappa brianzola parteciperanno anche i portacolori della serie austriaca, AFR Pokaler. Sandro Zeller cercherà infatti di rovinare la festa ai piloti locali e lo stesso discorso vale per Marcel Tobler, Tim Buckley e Kurt Bohlen.

Nella bagarre per il gradino più alto del podio non vorrà certo mancare Antonino Pellegrino, attualmente secondo nel Campionato con un solo punto in più nei confronti di Dino Rasero. Una sfida dal sapore speciale per l’alfiere Puresport, in azione davanti al pubblico di casa, proprio come Renato Papaleo, nuovamente al via della serie a ruote scoperte con in colori della Twister Italia.

La scuderia piemontese schiererà per l’occasione Antoine Bottiroli, rivelazione in Austria, senza scordarsi di Riccardo Perego, protagonista nella Classe 2. Ai blocchi di partenza Luca Iannacone, Andrea Cola, Paolo Brajnik, Marco Marotta e Giorgio Berto.

Visite: 222

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI