Automobilismo La 49esima Verzegnis Sella Chianzutan ha aperto le iscrizioni

La 49esima Verzegnis Sella Chianzutan ha aperto le iscrizioni

Numerose le novità attese per la gara friulana organizzata da E4Run, che nel fine settimana del 27 maggio vedrà sfidarsi sulle Alpi Carniche i pretendenti della FIA International Hill Climb Cup e del Campionato Italiano Velocità Montagna, oltre che dell’inedito Trofeo Alpe Adria e delle serie nazionali di Austria e Slovenia

Udine. Procede spedita l’organizzazione della 49^ Verzegnis-Sella Chianzutan. La classica cronoscalata friulana, una delle più frequentate gare europee di velocità in salita, è in programma nel weekend dal 25 al 27 maggio. Numerose le novità, non soltanto sportive, attese e approntate dagli organizzatori dell’Asd E4Run, che stanno predisponendo anche collaborazioni con altre realtà ed enti del territorio e che sono al lavoro per ottimizzare vari aspetti della manifestazione, a partire dalla sicurezza fino alla comunicazione e all’implementazione della logistica. Attesi sono i grandi protagonisti delle serie più importanti della velocità in salita, per i quali si sono aperte le iscrizioni, che già procedono spedite. Per piloti, team e scuderie è possibile inviarle fino a tutto mercoledì 16 maggio per le validità internazionali FIA, mentre per quelle nazionali di ACI Sport le adesioni chiuderanno lunedì 21 maggio alle ore 18.00 (tutte le modalità su www.verzegnis.net).

Sulle auto da corsa di ogni tipo, dalle formula ai prototipi, dalle GT alle Turismo/Rally fino alle storiche, i migliori piloti italiani ed europei si confronteranno lungo i tecnici e tradizionali 5640 metri che uniscono Ponte Landaia, alle porte di Verzegnis, con la Sella Chianzutan, 396 metri più in alto (pendenza media del 7,02%). In palio punti pesanti validi per la FIA International Hill Climb Cup, il Campionato Italiano Velocità Montagna, la serie tricolore per la quale Verzegnis è il secondo round stagionale, il Trofeo Italiano Velocità Montagna zona Nord, il Campionato Austriaco, quello Sloveno, quello regionale del Friuli Venezia Giulia e del Triveneto, per il nuovo Alpe Adria Hill Climb Trophy 2018, aperto a Triveneto, Slovenia e Croazia, e per il FIA CEZ Historic, la serie centro-europea riservata alle “classic car”.

Alla chiusura delle iscrizioni, il programma dell’evento motoristico entra nel vivo venerdì 25 maggio con le verifiche sportive dalle 14.00 alle 18.30 e con quelle tecniche dalle 14.30 alle 19.00, entrambi in programma come da tradizione all’Arena di Verzegnis. Sabato 26 maggio si accendono i motori per le due salite di prove ufficiali con partenza alle 9.30, quando i piloti saranno impegnati a testare il tracciato sulle Alpi Carniche e regolare le vetture in vista delle salite competitive del giorno dopo. Domenica 27 maggio è infatti la giornata clou: alle 9.00 scatterà gara-1 della 49^ Verzegnis-Sella Chianzutan e gara-2 sarà immediatamente a seguire dopo la ridiscesa delle auto in zona partenza. La Cerimonia di Premiazione si terrà al termine nella zona del traguardo. Nel 2017 la vittoria assoluta, con tanto di nuovo record del tracciato (2’26”16 in gara-1) andò a Christian Merli sull’Osella Fa30 Evo al termine di una spettacolare sfida con Domenico Scola, Omar Magliona, vincitore domenica scorsa della prima prova tricolore 2018 sulla Norma M20 Fc, e Domenico Cubeda.

Visite: 211

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI