Automobilismo Il Campionato Siciliano Slalom fa tappa in provincia di Caltanissetta

Il Campionato Siciliano Slalom fa tappa in provincia di Caltanissetta

Il Campionato Siciliano Slalom fa tappa in provincia di Caltanissetta

Domani 13 Ottobre il 2° Slalom Roccella – San Cataldo costituirà la 17° prova dell’avvincente serie indetta da Aci Sport Sicilia, fra gli iscritti il mattatore di questa stagione Emanuele Schillace

Torregrotta (ME), 12 ottobre. Con le verifiche in programma oggi in svolgimento presso l’oratorio di Maria Santissima Delle Grazie entra nel vivo il 2° Slalom Roccella – San Cataldo organizzato da “Passione & Sport” in sinergia con l’Automobil Club Caltanissetta.

La gara che sarà valida anche per la Coppa Slalom 5° zona avrà per il campionato regionale coefficiente di 1,5 e potrà muovere le graduatorie di molte classi che ancora dopo ben 16 prove fin qui disputate rimangono ancora aperte. Fra i 74 iscritti tanti i leader che potranno quindi rimpinguare l’attuale bottino e altrettanti gli inseguitori che proveranno ad accorciare le distanze.

E’ innanzi tutto annunciata alla kermesse nissena la presenza del messinese Emanuele Schillace che salvo ripensamenti dell’ultima ora dovrebbe essere al via con la sua Radical SR 4 1600 con cui a letteralmente monopolizzato il campionato 2019.

Sempre per il campionato in classe E2 SS 1150 ci sarà sull’agile Predator Suzuki il mazarese Giuseppe Giametta che in classifica segue Girolomo Ingardia qui assente.

Con le Renault Clio si prevedono al via i due protagonisti della E1 2000 Giuseppe Messina e Maurizio Anzalone del Motor Team Nisseno. In classe 1400 sempre di gruppo E1-Ita Francesco Castello con la Fiat 500 sporting dell’Armanno Corse potrà approfittare dell’assenza dell’attuale leader Francesco Morici per provare colmare il gap dal vertice.

Per quanto riguarda il Gruppo Speciale Slalom i più rappresentativi del regionale a presentarsi al via dello Slalom Roccella – San Cataldo saranno Andrea Armanno su Fiat 126 di S1 ed Emanuele Burgio su Fiat 500 Sporting dI classe S4, quest’ultimo già leader della assoluta under 23.

In Gruppo A presenti fra gli altri in classe 2000, un altro under dalle grandi promesse, Jerry Mingoia che sarà al volante della Renault Clio RS sotto le insegne della FR Motorsport e in classe 1600 Michele Puleo con la Peugeot 106 della Catania Corse.

Per quanto riguarda il gruppo N in classe 2000 ci sarà su Renault Clio RS la leader della classifica femminile Jessica Miuccio iscritta dalla TM Racing.

Due i capofila annunciati in gruppo RS: Lorenzo Bonavires con la Renault Clio 2000 dell’Armanno Corse e Salvatore Giacalone con la Peugeot 106 Rally del Project team. Pronto a proseguire la cavalcata verso il titolo di classe 1600 RS plus, Giuseppe Perniciaro su Citron Saxò Vts.

Domani la prima delle tre manche dello Slalom Roccella San Cataldo scatterà alle ore 9.00 dal dal km 51,890 della SS.122, a seguire si disputeranno le altre due manche e sulla base della migliore sarà stabilità la graduatoria finale.

Visite: 177

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI