Automobilismo esordio amaro nell’Endurance per il Team Autosport Sorrento e l’ennese Simone Patrinicola

Un esordio amaro oggi sul circuito del Mugello per il Team Autosport Sorrento nell’esperienza Endurance. Infatti la vettura con al volante Michele Esposito e l’ennese Simone Patrinicola dopo circa 30′ di gara sui 180 previsti si è fermata per la rottura del motore. “Il Debutto non è andato nel migliore dei modi in quanto dopo una prima mezz’ora di gara “passata tranquillamente” in seconda posizione assoluta (a pochi secondi dal leader Ivan Bellarosa) e con un passo gara che migliorava di giro in giro, l’improvviso cedimento del motore Honda ha messo fine al nostro piccolo/grande sogno – commenta il patron dell’Autosport Sorrento Tonino Esposito – peccato ma il motorsport e’ anche questo. Adesso (oltre che cercare uno sponsor per un nuovo motore) tutto e’ rimandato a Misano dove e’ in programma la seconda gara della serie in calendario per il 6 maggio”.

Visite: 762

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI