Automobilismo ELMS Villorba abbraccia Monza

Cetilar Villorba Corse abbraccia Monza nel secondo round dell’ELMS

Con Lacorte-Sernagiotto-Belicchi e la Dallara LMP2 dal 12 al 14 maggio il team tutto italiano approda sul leggendario circuito brianzolo dopo la grande rimonta a Silverstone e prima dell’esordio alla 24 Ore di Le Mans: “Pronti a dare il massimo nella gara di casa, per la squadra è un appuntamento davvero speciale”.

***Venerdì alle 14.15 incontro con la stampa organizzato in autodromo (con diritti tv liberi)***

Treviso, 9 maggio 2017. A Monza la scuderia Cetilar Villorba Corse ha affrontato i test ufficiali prima dell’inizio della stagione, ma per il team tutto italiano e il suo “Italian Spirit of Le Mans” approdare all’Autodromo Nazionale per il secondo round dell’European Le Mans Series ha un sapore del tutto particolare. La squadra diretta da Raimondo Amadio torna in pista per la 4 Ore di Monza dal 12 al 14 maggio con la Dallara P217 della classe regina della serie internazionale, la LMP2, sulla quale si alterneranno i piloti Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi. I tre sono reduci dalla grande rimonta che, partiti in fondo allo schieramento e giunti sesti al traguardo, a Silverstone ha caratterizzato il loro esordio sul nuovo prototipo della factory emiliana. Ora Monza, oltre che tappa cruciale dell’ELMS, sarà anche l’ultimo banco di prova prima di salpare per la Francia e disputare il 17-18 giugno la 24 Ore di Le Mans come unico team tutto tricolore fra i prototipi. Così il punto d’approdo del progetto inseguito con tenacia dal driver pisano Lacorte, al quale si è subito affiancato il trevigiano Sernagiotto e da quest’anno anche l’emiliano Belicchi (l’unico con già esperienze a Le Mans), passa dal fondamentale e casalingo crocevia del prossimo fine settimana. Sono 36 le vetture che prenderanno parte alla 4 Ore di Monza, che accende i motori venerdì 12 maggio con la prima sessione di prove libere. Sabato la seconda a partire dalle 9.00, mentre dalle 13.15 spazio alle qualifiche. Domenica il via della gara alle 13.30.

Raimondo Amadio, team principal: “Monza è un posto speciale dove il fascino della velocità dell’Autodromo Nazionale torna finalmente a unirsi con i prototipi e la ELMS. Un connubio perfetto per quella che sarà una gara particolare e molto sentita da tutta la squadra, che sarà super impegnata a dare il massimo. Il mese scorso a Silverstone abbiamo vissuto un esordio comunque positivo, speriamo che il round di casa sia un ulteriore step in avanti. Per noi è anche un’importante prova di rodaggio, passo ed efficienza in vista di Le Mans. Un appuntamento altamente preparatorio dove grazie alla configurazione a basso carico aerodinamico potremo raccogliere indicazioni utili per la 24 Ore”.

***IMPORTANTE PER LE REDAZIONI***

Venerdì 12 maggio alle 14.15 l’Autodromo Nazionale di Monza ha predisposto all’interno della sala stampa un Meet the Team con Cetilar Villorba Corse. L’incontro è riservato alla stampa, che avrà la possibilità di intervistare liberamente i piloti. Non è una conferenza stampa ma alcuni momenti informali per entrare a contatto con loro. Le televisioni avranno i diritti gratuiti di ripresa delle interviste e del paddock. L’invito è rivolto ai colleghi e si prega di dare conferma della partecipazione scrivendo a press@monzanet.it entro giovedì 11 maggio.

Visite: 93

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI