Automobilismo, Davide Rigon protagonista alla 12 ore del Golfo

Davide Rigon si conferma protagonista assoluto della 12 Ore del Golfo, appuntamento classico di fine stagione del panorama endurance. Sul circuito di Yas Marina, al volante della Ferrari 488 GT3 preparata dal team Kessel, il driver del cavallino rampante in coppia con Broniszewski e Molina ha vinto per il quarto anno di fila.

>

> Sulla pista degli Emirati Arabi che poche settimane fa aveva ospitato l’ultimo appuntamento del Campionato del Mondo di Formula 1, il driver vicentino ha messo a segno il weekend perfetto con pole position, vittoria e giro veloce della gara, rendendosi protagonista anche di un’importante rimonta dando vita ad un duello entusiasmante con la Ferrari del team Rinaldi prima di conquistare nuovamente la leadership, archiviando una stagione ricca di successi e impegni nel FIA World Endurance Championship con la Ferrari 488 GTE e nel Blancpain Endurance Champioship.

>

> “E’ stato fantastico concludere la stagione con una nuova vittoria. Devo ringraziare sia la Ferrari che tutti i ragazzi del team Kessel Racing per aver reso possibile questo weekend perfetto. Fin da subito abbiamo travato un buon bilanciamento con la macchina e nonostante la vittoria è stata una gara non facile poiché abbiamo dovuto lottare anche con qualche problema, ma la Ferrari 488 GT3 si è dimostrata ancora una volta una fantastica macchina. Mi sono divertito molto a guidarla specialmente durante la rimonta che mi ha portato dalla quinta posizione alla leadership con un bel duello con l’equipaggio tedesco Salikhov-Seefried-Siedler. Quattro vittorie di seguito nella 12 Ore del Golfo sono un bel bottino. Il prossimo anno voglio tornare ad Abu Dhabi per inseguire il quinto successo” commenta soddisfatto Davide Rigon che nei prossimi giorni proseguirà il lavoro a Maranello al Simulatore F1.

Visite: 184

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI