Automobilismo, Cubeda Corse pronta per la Coppa Selva di Fasano

Pronto il trio di Cubeda Corse per la Coppa Selva di Fasano

La scuderia catanese affronta la settima tappa del CIVM dal 14 al 16 luglio con Domenico Cubeda al secondo impegno sulla sua nuova Osella Fa30 Zytek da 3000cc, mentre Giuseppe Aragona con la Peugeot 106 in gruppo E1 e Daniele Portale al rientro sulla Fiat 126 fra le Bicilindriche daranno battaglia nelle rispettive classi

Catania, 12 luglio 2017. Settimo round del Campionato Italiano Velocità Montagna per la Cubeda Corse, che il prossimo weekend si presenta alla 60^ Coppa Selva di Fasano con Domenico Cubeda, Giuseppe Aragona e Daniele Portale. Il trio di lusso della scuderia catanese affronta dal 14 al 16 luglio l’appuntamento che rappresenta il giro di boa del Tricolore, ma che per Domenico Cubeda sarà soltanto la seconda apparizione al volante della sua nuova Osella Fa30 Zytek, preparata da Paco74 e da Armaroli per la parte motoristica. Il forte driver etneo ha esordito sul potente prototipo monoposto di gruppo E2Ss appena il mese scorso ad Ascoli, dove alla Coppa Teodori è subito salito sul podio della propria categoria e conquistato il quarto posto assoluto con riscontri in progressivo miglioramento. Cubeda affronterà la trasferta a Fasano con l’intenzione principale di affinare ulteriormente la conoscenza della sportscar di casa Osella, che rappresenta anche le sue prime esperienze con motorizzazioni da 3000cc dopo i numerosi successi colti al volante della Pa2000 Honda nelle ultime stagioni. I 5600 metri dello scorrevole tracciato pugliese saranno dunque un banco di prova importante per il detentore del TIVM Sud e campione siciliano in carica, che in ogni caso proverà a confermarsi ancora una volta nelle posizioni alte della classifica tenendo testa a un’agguerrita e pronta concorrenza.

A rappresentare i colori della compagine diretta da Sebastiano Cubeda ci sarà poi Giuseppe Aragona. Il pilota cosentino di Villapiana è da tempo residente in Puglia e dunque La Fasano-Selva sarà per lui anche un’altra gara di casa, che affronterà con la fida e sempre più preparata Peugeot 106, con la quale, prima di saltare la trasferta sul Bondone, aveva dominato gli ultimi appuntamenti tricolori disputati a Morano e Ascoli nella classe E1-1600, una delle più combattute in assoluto a livello nazionale. Al rientro in CIVM sarà pure Daniele Portale. Il pilota catanese proseguirà le grandi sfide nella categoria delle Bicilindriche, dove si ripresenta sulla Fiat 126 con la quale è reduce dall’ottimo secondo posto colto a Morano a metà giugno. Dopo le verifiche di venerdì pomeriggio, sabato sono in programma le prove ufficiali della Coppa Selva di Fasano, mentre domenica 16 luglio il via di gara-1 e quello di gara-2 a seguire.

Visite: 122

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI