Automobilismo, Cubeda Corse al gran finale CIVM con Aragona

Catania, 17 settembre 2015. Dopo gli exploit al Reventino, la scuderia Cubeda Corse risponde presente in Veneto all’ultimo round del CIVM con il suo portacolori Giuseppe Aragona. Il team catanese e il pilota calabrese di Villapiana trapiantato a Bari affrontano il gran finale del Campionato Italiano Velocità Montagna il 19-20 settembre alla 33^ Pedavena Croce d’Aune, una delle salite più amate dagli specialisti. Per l’occasione Aragona ritrova la fida Peugeot 106 che prepara in proprio grazie anche all’appassionato lavoro di papà Franco in collaborazione con il preparatore calabrese Santino Pettinato. Nel 2015 sull‘agile ma aggressiva auto della Casa del Leone l’alfiere della Cubeda Corse vuole ancora dare spettacolo dopo un anno sabbatico nel 2014 e la stagione attuale piena di grandi vittorie e sfide, tecniche e “sul campo”. Nonostante qualche episodio sfortunato, Aragona ha lottato per la coppa di classe E1-1600, dove nella cronoscalata veneta andrà ancora a caccia di un prestigioso successo.

Il tracciato di Pedavena misura 7785 metri, da ripetere due volte. Venerdì l’evento entra nel vivo con le verifiche tecniche e sportive, mentre sabato si disputano due salite di prove ufficiali con partenza alle 9.30. Domenica 20 settembre gara-1 scatta sempre alle 9.30 con gara-2 a seguire.

 

Visite: 357

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI