Automobilismo Cubeda ci riprova alla 63^ Coppa Nissena

Cubeda ci riprova alla 63^ Coppa Nissena

Il portacolori della scuderia siciliana Cubeda Corse è pronto a tornare in gara, la seconda casalinga consecutiva del CIVM 2017, sull’Osella Fa30 Zytek dopo il podio a Erice domenica scorsa. Con lui altri tre alfieri fra le Bicilindriche

Catania, 21 settembre 2017. Sono passati soltanto pochi giorni dal bel podio agguantato a Erice e Domenico Cubeda risponde presente per ritentare l’impresa alla 63^ Coppa Nissena. Il portacolori catanese della scuderia di famiglia Cubeda Corse affronta dal 22 al 24 settembre il secondo appuntamento siciliano consecutivo, l’undicesimo stagionale, del Campionato Italiano Velocità Montagna. Una cronoscalata classica e impegnativa che diventa opportunità di ben figurare di nuovo in casa e di continuare a segnare progressi da vertice sulla sua nuova Osella Fa30 Zytek, preparata da Paco74 e dal motorista Armaroli. Cubeda ha iniziato lo sviluppo e la conoscenza con il prototipo monoposto in estate e ora, dopo aver trionfato a Popoli, Cellara e Monti Iblei, punta al podio assoluto e di gruppo E2Ss sui 5450 metri dello scorrevole tracciato di Caltanissetta, dove, dopo le verifiche di venerdì pomeriggio, sabato si disputano le prove ufficiali a partire dalle 9.30 e domenica 24 settembre gara-1 dalle 9.00 e gara-2 a seguire.

Sotto le insegne della squadra presieduta da Sebastiano Cubeda, il papà di Domenico, alla Nissena torna in gara anche la Fiat 126 di Daniele Portale, il pilota etneo sempre fra i protagonisti di vertice nel gruppo delle Bicilindriche, nel quale è pronto a dare battaglia insieme a Orazio Laudani e Riccardo Viaggio, che completano il poker dello schieramento griffato Cubeda Corse.

Visite: 174

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI