Automobilismo, CST vince in salita e brilla nel Rally e Kart

Gioiosa Marea (ME), 14 giugno 2015. Omar Magliona ha firmato il quinto successo ed il quinto record stagionale alla Coppa Selva di Fasano con l’Osella PA 21 EVO Honda con il miglior tempo di manche in 2’17”22. Il sempre aggressivo catanese Andrea Currenti su Fiat 500 ha firmato il record di categoria tra le Mini car in gara 1 in 3’06”37, poi costretto alla resa in gara 2 da un problema meccanico. Cst Sport ha anche brillato al Rally Event di Letojanni, con il terzo assoluto il driver di Santa Teresa Riva Michele Coriglie in coppia con Giuseppe Donsì sulla Renault Clio S1600. Le soddisfazioni della scuderia di Gioiosa Marea sono arrivate anche dal kart, il piccolo Gianluca Costantino nella prova Tricolore Kart ACI di Battipaglia, dove il giovanissimo figlio d’arte ha sfiorato il podio della 60 Baby dopo una gara avviata con una seconda posizione a 2 decimi dalla pole position in qualifica.

Coriglie e Donsi hanno pagato qualche chilometro di adattamento alla Clio del team Olivieri per qualche noia di assetto, poi la forsennata rimonta con cui il talentuoso under locale ha conquistato il podio.Il driver di Partanna Bartolo Mistretta sulla Peugeot 207 Super 2000, insieme al bravo naviga Massimiliano Spedale ha vinto tre prove speciali, una soddisfazione parziale che coferma le doti del trapanese che però ha dovuto mettere da parte le ambizioni di gloria per un guasto meccanico che ha costretto l’equipaggio a fermarsi pochi metri dallo start della prima piesse. I due sono rientrati in gara penalizzati di 8 minuti per via del non svolgimento delle due prove speciali di ieri sera. Domenico Casablanca e Vincenzo Leo hanno vinto la classe N2 con la Peugeot 106. Tolta la ruggine di alcuni anni dedicati solo all’attività di preparatore, Casablanca è riuscito a trovare subito un buon feeling ed un buon passo. Sempre in N2 sul podio il combattivo Roberto Mignani in coppia con Maurizio Pirri su Peugeot 106 giunti terzi. In classe A7 ottimo secondo di classe per l’equipaggio di casa Paolo Pasqua e Sabrina Ferraro su Renault Clio Williams. In A6 fuori dai giochi per problemi al cambio alla Peugeot 106 preparata dalla Ferrara Motors il driver di Sant’Alessio Tino Leo navigato da Giuliana Duro.

Ancora un week end ricco di successi, dovuti all’opportuna pianificazione del lavoro con cui siamo sempre accanto ai nostri portacolori. Siamo ovviamente felici per il risultato di Omar che conferma il suo spessore – ha dichiarato il patron della scuderia Luca Costantino – ma altrettanto entusiasti per la prestazione di Currenti che è andato nella patria delle Assominicar a mostrare tutto il suo valore. Al Rally di Letojanni poi siamo felici per Michele Coriglie ma rimane l’amaro in bocca per Bartolo Mistretta che avrebbe potuto tranquillamente puntare all’albo d’oro della competizione. Bene tutti gli altri. La stagione è parecchio impegnativa e siamo pronti ad affrontarla nel migliore dei modi”.

Visite: 560

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI