Automobilismo CIK-FIA European Championship, Andrea Rosso “Soddisfatto del ritmo tenuto a Ampfing”

CIK-FIA European Championship, Andrea Rosso “Soddisfatto del ritmo tenuto a Ampfing”

“Siamo stati competitivi per tutto il weekend e sono molto soddisfatto del lavoro svolto, anche se non contento al 100% per il risultato finale” Sono le prime parole del quattordicenne di Borgaro Torinese Andrea Rosso, di ritorno dall’appuntamento in terra tedesca sul tracciato di Ampfing teatro del CIK-FIA European Championship.

Inserito nel gruppo E delle Qualifying Heat, il portacolori ufficiale CRG conquista costantemente le posizioni di vertice concludendo le manche con un secondo posto, due terzi e un quarto posto. Purtroppo il lavoro è stato parzialmente vanificato da un contatto nella prima sfida condizionata da una penalità di 10” inflitta per il cedimento del musetto, che lo aveva fatto scivolare al ventunesimo posto, classificandosi per la Finale col dodicesimo posto.

In una Finale giocata sul filo dei millesimi, condizionata anche dalle alte temperature, Andrea Rosso riesce a rimontare due posizioni tagliando il traguardo del ventiseiesimo giro al decimo posto, dopo una serrata lotta.

“E’ stata una Finale veramente tosca, sia per il caldo che per il ritmo su cui si è corsa. Abbiamo girato tutti in una forbice di pochi millesimi e sono riuscito a segnare il terzo giro più veloce della gara. Questo mi fa molto piacere anche se resta il rammarico per il contatto nella prima Heat che mi è costato diverse posizioni sulla griglia. Avrei potuto chiudere il weekend all’ottavo posto, ma mi è mancata quel pizzico di grinta e su questo aspettato lavorerò in queste settimane. Rispetto alle ultime gara abbiamo fatto un grande passo in avanti e questo mi da la consapevolezza di essere sulla strada giusta e la carica in vista dei prossimi appuntamenti” commenta soddisfatto Andrea Rosso

“Siamo molto soddisfatti del lavoro che stiamo svolgendo con Andrea, un ragazzo pieno di determinazione e motivato, che conosce bene i suoi limiti e le sue possibilità. In cinque gare passate insieme i risultati sono andati via via migliorando dimostrandosi sempre più tra i più veloci in prova e gara e tra i più incisivi in fase di sorpasso, ora manca solo la consacrazione definitiva del nostro lavoro insieme…..la vittoria che Andrea merita senza mezzi termini” commentano Giovanni Minardi e Alberto Tonti

Il pilota seguito dalla Minardi Managemet tornerà in pista in prossimo 5 agosto sul tracciato francese di Essay, valido sempre per il campionato Europeo CIK FIA OK.

Visite: 160

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI