Automobilismo Cetilar Villorba Corse impreziosisce la 23esima Vernasca Silver Flag con la Dallara di Le Mans

Cetilar Villorba Corse impreziosisce la 23esima Vernasca Silver Flag con la Dallara di Le Mans
Treviso / Pisa. Cetilar Villorba Corse e la Dallara P217 reduce dalla 24 Ore di Le Mans dello scorso 16-17 giugno saranno presenze di lusso sabato e domenica alla 23^ Vernasca Silver Flag in collaborazione con Tag Heuer. Il classico evento motoristico è organizzato dal Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca e prevede la rievocazione storica della cronoscalata Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca sul percorso di 9 chilomentri che ospitò la corsa in salita dal 1953 al 1972.

Nel prestigioso contesto della manifestazione, che ogni anno ospita grandi marchi e nomi dell’automobilismo o legati a esso, il team diretto da Raimondo Amadio impreziosirà il parterre dei partecipanti esponendo il prototipo di classe LMP2 che ha preso il via alle ultime due edizioni della 24 Ore di Le Mans: nel 2017 cogliendo la top-10 all’esordio assoluto e due domeniche fa tagliando il traguardo per il secondo anno consecutivo grazie a un autentico miracolo sportivo di tutta la squadra, che prima l’ha dovuta ricostruire quasi da zero dopo un incidente occorso in qualifica e poi ha dovuto sopperire ai tipici imprevisti della massacrante e leggendaria gara endurance francese, concretizzando una rimonta infinita con al volante Roberto Lacorte, Felipe Nasr e Giorgio Sernagiotto.

Proprio Sernagiotto, insieme a parte dello staff del team e al truck ufficiale di Cetilar Vilorba Corse, sarà presente a Castell’Arquato e percorrerà due volte sabato e una domenica il percorso della cronoscalata proprio al volante della Dallara, che per un’occasione così “storica” sarà volutamente esposta e utilizzata esattamente nelle stesse condizioni con le quali ha concluso la 24 Ore di Le Mans 2018.

Visite: 96

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI