Automobilismo AUTOSPORT SORRENTO VA IN PLAY COL 2018

AUTOSPORT SORRENTO VA IN PLAY COL 2018
Pubblicato da ilTornante.it

Impegno su tre fronti per la factory campana: al Mugello per il Master Tricolore Prototipi con la doppia sfida di gare sprint e con lo storico debutto nelle prove endurance, nella pre-season del Civm al Costo e con FIA “For Road Safety Action” a Cassino.
Fuoco alle polveri su quella che si prospetta essere l’annata più impegnativa della storia quasi trentennale del motorteam diretto da Tonino Esposito, che nel secondo week end di aprile dispiegherà le sue risorse in tre distinti eventi. Il roster campano inaugura la propria esperienza nelle gare di durata al Mugello, in un week end che vedrà impegnati vari tipi di auto in gare sprint ed appunto, in quella da tre ore. Nelle canoniche competizioni a basso minutaggio, che avevano segnato eccellenti performances per il team biancorosso nel 2017, la squadra campana punta su efficacia ed affidabilità di Gaetano Oliva e del giovanissimo Giò Di Somma, entrambi a bordo delle Radical SR4 in versione Evo 1600. Si punta a continuare il trend molto positivo delle passate esperienze, anche se l’aggravio di peso imposto dal nuovo regolamento della serie, comporterà un aumento dei tempi sul giro per le performanti barchette britanniche. Entrambi i piloti, hanno le potenzialità tecniche e personali per essere protagonisti. Entusiasmo ma soprattutto umiltà e consapevolezza delle nuove insidie per la sfida della gara Endurance, che vedrà allo start Michele Esposito e Simone Patrinicola sulla nuova Ligier Js53 due litri della classe Cn.
In questa coppia di giovani e veloci piloti, quest’ultimo ha completato qualche tornata prettamente funzionale sul brevilineo di Battipaglia, un quorum non sufficiente per prendere davvero conoscenza con l’inedita vettura, che sarà quindi scoperta da entrambi nelle varie sessioni. La squadra sarà anche chiamata a parametrarsi alle nuove complesse esigenze di rifornimento ed interventi in gara, con la memorizzazione degli automatismi necessari. Un esordio impegnativo dunque, quanto agognato. Dalle altimetrie tipiche dello splendido circuito toscano a quelle della Salita del Costo, dove un’altra Radical da litro e sei, quella del veterano Domenico Dall’O, si misurerà con i quasi 10 km dell’impegnativa prova di apertura della stagione. L’esperto driver bellunese, vincitore di tre Tivm, di un titolo di gr.E1 SuperSalita e di due campionati neve-ghiaccio e rally nel triveneto, al suo anno 41 di corse, ha recentemente ceduto la sua Radical ProSport per concentrare le proprie energie su un programma congiunto con l’AutoSport Sorrento e le sue vetture.
Esperienza e consistenza del pilota della Vimotorsport, autorizzano a prospettare un epilogo positivo per questo appuntamento in montagna: Contentissimo di correre con una squadra come l’AutoSport Sorrento con la quale vorrei fare più gare nel corso dell’anno. Ringrazio i miei sponsor Piazza Rosa, Ottica Zoldan, Evo2 ed S.B. Montaggi Industriali, decisivi per il mio programma 2018. Non vedo l’ora di essere in macchina al Costo. Continua per il sesto anno consecutivo il tradizionale impegno della factory sorrentina accanto all’Aci, per la divulgazione di importanti messaggi attinenti ai primordi della guida e quindi della sicurezza, realizzata attraverso l’impiego di karting e l’allestimento di aree attrezzate ove provare a contatto con la gente. Tappa del prossimo week end della campagna FIA “For Road Safety Action”, la cittadina laziale di Cassino.
Francesco Romeo
as AutoSport Sorrento

Visite: 186

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI