Automobilismo al via lo Slalom Città di Cammarata

SULLA RAMPA DI LANCIO IL 6° SLALOM CITTà DI CAMMARATA. SEMAFORO VERDE ACCESO DOMENICA 16 LUGLIO, DOMANI CHIUSURA UFFICIALE DELLE ISCRIZIONI

L’atteso appuntamento motoristico promosso come tradizione dal Team Palikè Palermo in totale sinergia con la locale Scuderia Gemini Corse, torna tra gli appassionati agrigentini sicani dopo una lunga pausa di silenzio, ben 10 anni. Attesi alcuni tra i migliori specialisti siciliani. Già iscritti i piloti ai primi tre posti della classifica assoluta provvisoria dello Challenge Palikè 2017, ossia gli agrigentini Giuseppe Cacciatore (Renault Clio Rs Light) e Marco Segreto (Peugeot 106 Rallye), rispettivamente al comando ed al terzo gradino del podio ed il catanese Giuseppe Faro (con la Fiat Cinquecento Sporting), a sua volta al secondo posto. Lo Slalom di Cammarata è articolato su un tracciato della lunghezza di 2,990 km, ricavato lungo la strada provinciale 24 che collega il comune agrigentino a Santo Stefano di Quisquina su tre manche cronometrate. Verifiche tecniche e sportive sabato 15 luglio nei locali dello Sport Village Cafè e nell’attiguo piazzale di via Maria SS. Cacciapensieri. Patrocinio concesso dai comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini. Si prepara intanto un mese letteralmente ‘di fuoco’ per il Team Palikè, che, oltre alla gara agrigentina nel presente weekend dovrà curare gli slalom Città di Misilmeri, nel Palermitano (il 22 e 23 luglio), Città di Grotte “Memorial Josè Sollima”, di nuovo nell’Agrigentino (il 29 e 30 luglio) e Città di Prizzi, nuovamente sui monti Sicani, sebbene in provincia di Palermo, quest’ultimo fissato in calendario per il 6 agosto

Cammarata, 09 luglio – E’ oramai sulla rampa di lancio il 6° Autoslalom Città di Cammarata. Manca davvero poco per la riedizione di una competizione automobilistica destinata a tornare sulle scene regionali del Motorsport e ad essere restituita all’affetto degli appassionati locali dopo una pausa di silenzio lunga 10 anni ed al culmine di un estenuante lavoro preparatorio portato a compimento da parte del Comitato organizzatore. Ora, come già detto prima, ci siamo. Il 6° Autoslalom Città di Cammarata andrà infatti in scena nel prossimo weekend, quello compreso tra sabato 15 e domenica 16 luglio, su una sezione dello ‘storico’ tracciato che a partire dal 1980, per varie edizioni, ospitò la famosa cronoscalata automobilistica “Cammarata-Santa Rosalia”, ancora nel cuore degli sportivi siciliani.
La nuova sfida tra i birilli, di scena nell’incomparabile contesto naturalistico e culturale offerto dai monti Sicani, è valevole quale quarto appuntamento stagionale con lo Challenge Palikè 2017 (la serie regionale concepita e promossa dal Team Palikè Palermo è appena approdata alla 19a edizione), per il quale ha avuto riconosciuto un coefficiente maggiorato di moltiplicazione del punteggio relativo alle classifiche assoluta, di gruppo e di classe, pari ad 1,5.
A curare con la usuale meticolosità gli aspetti logistici e tecnici dello Slalom Città di Cammarata numero sei sarà, come anticipato, il Team Palikè Palermo, con al timone Annamaria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito. Il sodalizio con sede nel capoluogo regionale siciliano si avvarrà sul territorio della preziosa collaborazione offerta dalla locale Scuderia Gemini Corse, coordinata dal noto pilota Nazareno Pellitteri nonché da Angelo Infantino. A patrocinare con entusiasmo la competizione saranno le Amministrazioni comunali di Cammarata, con a capo il sindaco Vincenzo Giambrone e di San Giovanni Gemini (altro comune sicano dell’Agrigentino, “circondato” dalla cittadina di Cammarata, da cui dista solamente poche centinaia di metri), rappresentata a sua volta dal sindaco, Carmelo Panepinto.
Ci sarà ancora tempo fino alla mezzanotte di domani, lunedì 10 luglio, per regolarizzare la propria iscrizione, da parte dei piloti, al 6° Slalom Città di Cammarata. Sono attesi in terra sicana alcuni tra i più acclamati specialisti isolani, anche se è ancora improponibile parlare di un sia pur fantomatico elenco di protagonisti e di favoriti per la gara di domenica prossima. A vincere l’ultima edizione della competizione agrigentina, disputata nel lontano 2007 fu il trapanese (di Buseto Palizzolo) Andrea Raiti, su Gmg Alfa Romeo. A podio anche il catanese (nativo di
Team Palikè p.za Generale Cascino, 155/156 – 90142 PALERMO
www.palike.it – tel./fax 091 546261 – cell. 337 866777 o 380 3620100 – email teampalike@gmail.com – LIC. ORG. 31886
Adrano) Mimmo Polizzi, con la sua Elia Avrio ST09 Suzuki ed il palermitano (di Marineo) Fabrizio Minì, al volante
di un’A112 Abarth. Per dovere di cronaca, va comunque rimarcato come lo Slalom di Cammarata si corse negli anni successivi per un paio di edizioni ancora, sebbene con percorso, intestazione ed organizzatori differenti da quelli attuali.
Tra i più solleciti a fare pervenire sui tavoli degli organizzatori la propria iscrizione alla corsa, intanto, sono stati i piloti attualmente ai primi tre posti della classifica assoluta provvisoria dello Challenge Palikè 2017. Si tratta del preparatore agrigentino (di Alessandria della Rocca) Giuseppe Cacciatore, leader della graduatoria con 48 punti complessivi dopo tre prove, al volante della sua Renault Clio Rs Light schierata dalla Project Team, del catanese Giuseppe Faro (in passato già vincitore dello Challenge), il quale tallona il rivale con 45 punti, alla guida di una Fiat Cinquecento Sporting della Catania Corse, nonché dell’altro agrigentino (però di Sciacca) Marco Segreto, a sua volta attestato sul terzo gradino del podio con 43 punti, su Peugeot 106 Rallye. Lo Challenge Palikè premia altresì la palermitana (di Belmonte Mezzagno) Enza Allotta, attuale capofila provvisoria nella speciale classifica Femminile su Fiat 126 Special (41 punti finora in bacheca), nonché il talento messinese Emanuele Schillace, che comanda tra gli Under 23 su Radical SR4 Suzuki per la scuderia Tm Racing Messina (sono 24 i punti al momento a sua disposizione).
Già ampiamente apprezzato per le proprie peculiarità tecniche e collaudato nei giorni scorsi il selettivo percorso di gara si appresta ad ospitare la sesta edizione dello Slalom Città di Cammarata. Il nastro d’asfalto misura 2,990 km complessivi e sarà “marcato” da dodici postazioni di rallentamento con birilli per i concorrenti, in punti detti “cruciali” dello stesso.
Il 6° Slalom Città di Cammarata si svolgerà pertanto domenica 16 luglio, lungo la strada provinciale 24 che lega il comune agrigentino a Santo Stefano di Quisquina, altra ridente cittadina “inglobata” nel Parco dei Monti Sicani. Lo start è localizzato nell’immediata periferia di Cammarata, mentre l’arrivo è individuato nelle adiacenze delle prime case del paese, non lontano dalla “nodale” via Venezia.
Tre le manches in programma, da regolamento. Motori accesi nel loro implacabile confronto con il cronometro sempre domenica, con Gara 1 pronta a scattare dal semaforo verde alle 9.00 in punto, con il coordinamento del direttore di gara ennese Lucio Bonasera. Non è prevista ricognizione del percorso chiuso al transito veicolare da parte delle autorità locali dalle ore 7.00 di domenica 16 luglio.
Il 6° Autoslalom Città di Cammarata entrerà comunque nel vivo nel pomeriggio di sabato 15 luglio, con le rituali verifiche sportive e tecniche, in programma rispettivamente dalle 15.00 alle 19.00 nei locali dello Sport Village Cafè e dalle 15.30 alle 19.30 nell’attiguo e ampio piazzale di via Maria SS. Cacciapensieri. La premiazione si terrà ad apertura del parco chiuso (pertanto dopo le 15.30) nel suggestivo scenario del Belvedere di Cammarata, con coordinamento di Team Palikè e Scuderia Gemini Corse.
Si preannuncia nel frattempo un mese lunario assolutamente “di fuoco”, per lo stesso Team Palikè, con quattro slalom da organizzare nel giro appunto di quattro settimane senza respiro. Oltre allo Slalom Città di Cammarata in scena nel prossimo weekend, il calendario agonistico AciSport ha in serbo il 23° Slalom Città di Misilmeri (il 22 e 23 luglio, nel Palermitano, anch’esso con validità per lo Challenge Palikè, sempre a coefficiente 1.5, iscrizioni già aperte), quindi il 4° Slalom Città di Grotte Memorial “Josè Sollima” (in calendario per il 30 luglio in provincia di Agrigento, valido per il Campionato siciliano per la specialità e per lo Challenge, anche qui iscrizioni “open”) ed il 4° Slalom Monti Sicani Città di Prizzi (inserito infine il 6 agosto nella cittadina del Palermitano, con valenza per lo Challenge Palikè a coefficiente 1.5).
Ulteriori informazioni ed altre curiosità sul 6° Slalom Città di Cammarata potranno comunque essere facilmente reperite in qualsiasi momento da addetti ai lavori e semplici appassionati di motori sul sito internet ufficiale: http://www.palike.it/slcammarata.html, o su Facebook, all’indirizzo: www.facebook.com/nicola.palike. Ed ancora su Twitter, all’indirizzo: @FlavioLipani, infine su Linkedin, al medesimo indirizzo.

Visite: 199

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI