Automobilismo SABATO E DOMENICA PROSSIMA TEST SUL CIRCUITO DI IMOLA PER IL DRIVER ENNESE SIMONE PATRINICOLA

SABATO E DOMENICA PROSSIMA TEST SUL CIRCUITO DI IMOLA PER IL DRIVER ENNESE SIMONE PATRINICOLA

Dopo la pausa estiva riprende l’attività motoristica per il driver ennese Simone Patrinicola impegnato in questo 2018 nello sviluppo di un progetto che lo vede protagonista nella specialità delle gare di durata. Così in vista del prossimo impegno del 15 e 16 settembre a Imola nella quarta prova del campionato nazionale Endurance promosso dal Gruppo Peroni, Simone in questo fine settimana sarà proprio sulla pista Enzo e Dino Ferrari, per testare insieme al suo staff del Team Autosport Sorrento del patron Tonino Esposito la vettura con qui quest’anno sta gareggiando in questo campionato ovvero la Ligier JS 53 che malgrado i buoni risultati ottenuti nelle tre prove precedenti, insieme al suo collega pilota Michele Esposito è ancora per certi versi ai due sconosciuta. Nelle tre prove disputate Simone e Michele hanno ottenuto un podio a Misano ed un quarto posto a Monza mentre sfortunata la prova all’esordio al Mugello dove per un problema tecnico si sono dovuti fermare quando erano in lotta per un “posto al sole”. Tra l’altro la pista di Imola porta bene a Simone che nella scorsa stagione all’esordio nel campionato italiano Sport Prototipi organizzato dallAci Csai, al volante di una Radical ottenne un quarto posto davanti solo a vetture come le Wolf molto più prestanti della sua. E“pare che entro la fine del mese di settembre possa esserci anche l’esordio internazionale anche se per adesso sia il circuito dove dovrebbe avvenire che il campionato rimangono top secret. “Finalmente siamo riusciti a trovare un fine settimana da dedicare ai test ed allo sviluppo della vettura – commenta Simone Patrinicola – un momento molto importante che ci consentirà di poter capire meglio i punti di forza e debolezza del mezzo in modo da cercare di migliorare tutti i parametri negativi. Indubbiamente tutto ciò ci consentirà di conoscere meglio la vettura non solo in vista dell’impegno di Imola del 15 e 15 settembre ma anche in prospettiva dell’intero campionato in Italia ma anche per quello che prevediamo di fare oltre confine”.

Visite: 484

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI